POLLO alle MANDORLE ricetta con salsa di soia

Pollo alle mandorle ricetta facile che si ispira alla cucina cinese e che piace molto a noi italiani. Petto di pollo a tocchetti ben insaporito con zenzero fresco e salsa di soia, reso cremoso dall’impalpabile panatura e con una piacevole nota croccante delle mandorle tostate. Una ricetta con petto di pollo leggera, gustosa e che si prepara seguendo pochi e semplici passaggi. Per chi non gradisce la salsa di soia si può omettere rendendo la ricetta del pollo alle mandorle più delicata. Vediamo insieme come procedere.

POLLO alle MANDORLE ricetta salsa di soia  il mio saper fare

POLLO alle MANDORLE ricetta salsa di soia

  • 600 g di petto di pollo a pezzi
  • 70 g di mandorle pelate
  • un cipollotto
  • zenzero fresco q.b.
  • 30 g di olio extravergine di oliva
  • amido di mais (maizena) q.b.
  • 40 g di salsa di soia
  • 200 g di brodo vegetale
  • 1 pizzico di sale
  • erba cipollina q.b.

Procedimento dettagliato:

POLLO alle MANDORLE ricetta salsa di soia  il mio saper fare

In un tegame antiaderente, tostare leggermente le mandorle fino a raggiungere un colore brunito.

Infarinare i bocconcini di pollo con l’amido di mais.

Nel boccale di un mixer unire i cipollotti, un pezzetto di zenzero fresco già pelato e tritare il tutto.

Trasferire il trito in un tegame e soffriggere leggermente con l’olio evo.

Lasciar insaporire il tutto e poi unire i bocconcini. Mescolare delicatamente e far cuocere a fuoco medio per circa 10 minuti avendo.

Unire la salsa di soia, il brodo vegetale, le mandorle tostate, regolare di sale e continuare la cottura per altri 15 minuti circa. Il pollo, a fine cottura, dovrà risultare ben cotto e cremoso.

Servire il pollo alle mandorle caldo con erba cipollina tritata se gradita. Si può preparare in anticipo e scaldare prima di servire

Vi segnalo anche la ricetta del pollo speziato, cliccare QUI

Pollo Mqualli ricetta pollo speziato al limone con olive il mio saper fare

Per tornare alla HOME 

Per non perdere le nuove ricette seguimi anche su Facebook  QUI  e clicca MI PIACE. Grazie mille!

Precedente COZZE al FORNO GRATINATE ricetta ANTIPASTO sfizioso Successivo Come pulire le cozze velocemente in 5 minuti con un semplice trucco

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.