Pollo al curry senza latte ricetta senza lattosio

Pollo al curry senza latte ricetta facile e gustosa, perfetta per chi è intollerante al latte ma non vuole rinunciare a questo secondo piatto con carni bianche. Una ricetta asiatica sempre molto apprezzata da noi italiani. La farina e il brodo vegetale vanno a sostituire il latte e conferiscono cremosità ai bocconcini di pollo. Il pollo al curry senza latte risulta leggero, delicato e le spezie lo rendono accattivante e colorato. E’ una ricetta con pollo che consiglio di provare. Il latte si può sostituire anche con il latte di cocco mentre la farina si può sostituire con 200 g di yogurt greco. Servitelo con il riso basmati per ottenere un piatto unico completo e sostanzioso. Vediamo insieme come procedere.

PER LA VIDEO RICETTA cliccare QUI

Pollo al curry senza latte ricetta senza lattosio  il mio saper fare

Pollo al curry senza latte ricetta senza lattosio

Ingredienti per 4 persone:

  • 700 g di petto di pollo
  • 1 spicchio di aglio
  • 20  g di porro
  • 1 peperoncino
  • 1 cucchiaino di cumino
  • 2  cucchiaini di curry
  • 1 cucchiaino di paprika dolce o piccante
  • 100 ml di brodo vegetale
  • zenzero q.b.
  • sale pepe
  • 30 g di olio evo
  • prezzemolo tritato
  • 100 g di farina 00

Procedimento dettagliato:

Tagliare a cubetti non troppo piccoli il petto di pollo. In un vassoio o ciotola mescolare la farina con il cumino, il curry, la paprika e regolare di sale e pepe. Infarinare uniformemente i bocconcini di pollo. Coprire con pellicola e far riposare per circa 30 minuti in frigo.

Tritare grossolanamente il peperoncino, il prezzemolo e lo zenzero, affettare il porro e schiacciare lo spicchio di aglio. Scrollare bene i bocconcini di pollo dalla farina in eccesso. Mettere  da parte qualche cucchiaio di farina.

In un tegame capiente versare l’olio evo, unire l’aglio, il porro, il trito e far sfrigolare un po’. Alzare la fiamma, aggiungere il pollo e far rosolare uniformemente. Continuare la cottura per circa 10 minuti a fuoco basso. Allontanare l’aglio.

Al brodo vegetale aggiungere un cucchiaio di farina tenuta da parte, mescolare energicamente e irrorare il pollo. Continuare la cottura sino ad ottenere una cremina non troppo densa. Spegnere, far riposare il pollo al curry per qualche minuto e servire.

Vi segnalo anche la ricetta del POLLO FRITTO al LIMONE con panatura “AGITATA”, cliccare QUI

pollo fritto al limone ricetta il mio saper fare

Per tornare alla HOME 

Per non perdere le nuove ricette seguimi anche su Facebook  QUI  e clicca MI PIACE. Grazie mille!

Contenuto sponsorizzato

Precedente VERDURE miste GRATINATE al forno ricetta CONTORNO Successivo CALAMARI alla GRIGLIA teneri e croccanti per secondi di mare o INSALATA

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.