PANE BIANCO fatto in casa ricetta IMPASTO facile

PANE BIANCO fatto in casa ricetta IMPASTO facile e senza pretese. Un lievitato semplice che ci permette di portare a tavola pane fresco tutti giorni senza complicarci la vita. Pane bianco con crosta dorata e croccante e mollica soffice e ben alveolata. Ha un sapore delicato e un buon profumo, é un pane comodo tanto buono e gustoso. Si conserva perfettamente per più di 3 giorni. Si può utilizzare anche il lievito naturale allungando i tempi di lievitazione. Vediamo insieme come procedere

PANE BIANCO fatto in casa ricetta IMPASTO facile il mio saper fare
  • DifficoltàBassa
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione1 Ora
  • Tempo di riposo5 Ore
  • Tempo di cottura35 Minuti
  • Porzioni1 panetto
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 500 gFarina 00 (w 180)
  • 300 mlAcqua
  • 1 cucchiainoMalto (oppure miele o zucchero )
  • 2 cucchiaiOlio extravergine d’oliva
  • 10 gSale
  • 5 gLievito di birra fresco
  • q.b.Farina di semola per la lavorazione

Preparazione

Pane bianco fatto in casa

  1. PANE BIANCO fatto in casa ricetta IMPASTO facile il mio saper fare

Impasto pane bianco

  1. Intiepidire leggermente l’acqua (non deve essere calda altrimenti blocca il lievito). Sbriciolare nell’acqua il lievito di birra e mescolare per farlo sciogliere.

    In una ciotola setacciare la farina, unire il malto e incorporare l’acqua con il lievito impastando con le mani. Quando l’impasto sarà amalgamato, aggiungere anche il sale e continuare ad impastare energicamente sul piano lavoro leggermente infarinato. A questo punto aggiungere anche l’olio sempre continuando ad impastare con le mani. L’impasto va lavorato sino a quando risulterà liscio e omogeneo.

    Si può utilizzare la planetaria seguendo lo stesso procedimento lavorando gli ingredienti inizialmente con il gancio a foglia e poi a spirale per incorporare l’olio e incordare l’impasto.

Fare le pieghe

  1. come fare le pieghe impasto pane

    Su piano lavoro ben infarinato procedere con le pieghe per 4 volte ogni 15 minuti. Stendere l’impasto con le mani e chiuderlo a libro. Girare l’impasto e stenderlo nuovamente a rettangolo, chiudere a libro. Questa operazione serve a far asciugare l’impasto e a rafforzare la struttura del glutine che favorirà la lievitazione. Dopo aver fatto le pieghe procedere con la pirlatura: con la mani far roteare l’impasto sul piano lavoro per renderlo più tondeggiante.

    Trasferire l’impasto in una ciotola, coprire con pellicola e far lievitare per circa 3/4 ore. L’impasto dovrà raddoppiare il suo volume. Può essere utile il test della pallina per verificare la giusta lievitazione, cliccare QUI

Dare forma al pane bianco

  1. Rovesciare l’impasto delicatamente sul piano lavoro infarinato con la semola, conferire la forma desiderata e sistemarlo in una teglia (va bene anche una pentola) con i bordi alti e non molto grande foderata con carta forno.

    Far lievitare nuovamente sino al raddoppio

Cuocere il pane

  1. Portare il forno a 250°C.

    Infarinare la superficie del pane con la semola e con un coltellino ben affilato praticare dei tagli.

    Cuocere a 250° per circa 10 minuti e poi continuare la cottura con il forno a 220°C sino a quando il pane sarà ben cotto e dorato. I tempi di cottura dipendono dal forno, solitamente 30/40 minuti sono sufficienti.

    Far raffreddare su di una gratella.

  2. Conservare il pane in un luogo asciutto avvolto da un canovaccio oppure chiuso in un sacchetto di carta. Si può congelare.

Per tornare alla HOME 

Per non perdere le nuove ricette seguimi anche su Facebook  QUI  e clicca MI PIACE. Grazie mille!

3,9 / 5
Grazie per aver votato!
Precedente Frisceu di baccalà ricetta antipasto Successivo INSALATA DI FINOCCHI, ARANCE, GAMBERI e TALEGGIO

4 commenti su “PANE BIANCO fatto in casa ricetta IMPASTO facile

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.