Nuvole con melanzane ricetta antipasto

Nuvole con melanzane ricetta antipasto sfizioso o secondo gustoso e facile. Sono delle nuvolette soffici e gonfie, fritte in olio caldo e pronte in pochi minuti. Alla pastella base si possono aggiungere zucchine, peperoni, verdure , asparagi, patate lesse e tanto altro. Dopo le nuvolette di zucchine (RICETTA QUI) non potevo non provare a realizzare le nuvole con melanzane. Sono dei bocconcini salati troppo buoni e uno tira l’altro. Vediamo insieme come procedere.

Nuvole con melanzane ricetta antipasto il mio saper fare

Nuvole con melanzane ricetta antipasto

Ingredienti per 4 persone:

  • 3 melanzane
  • 3 uova
  • 200 g di farina 00
  • 3 cucchiai di parmigiano reggiano
  • 200 ml di latte
  • 40 ml di olio evo
  • 2 cucchiaini di lievito istantaneo per torte salate
  • olio di semi q.b.
  • 1 spicchio di aglio
  • 3 cucchiai di olio evo

Procedimento:

Nuvole con melanzane ricetta antipasto il mio saper fare

Lavare e spuntare le melanzane, tagliarle a dadini e trasferirle in uno scolapasta cospargendo un po’ di sale. Coprirle con un piatto e far riposare per circa 30 minuti, sotto peso cosi per eliminare l’acqua di vegetazione.

Strizzare le melanzane tra le mani per eliminare altra acqua. Scaldare leggermente in un tegame l’olio evo con lo spicchio di aglio, aggiungere le melanzane strizzate e far cuocere a fuoco medio sino a quando risulteranno dorate e ben cotte avendo cura di girarle spesso. Far raffreddare completamente e allontanare l’aglio

Separare i tuorli dagli albumi in due ciotole diverse. Montare gli albumi a neve ferma

Nella ciotola dei tuorli unire il latte, il sale, l’olio, il parmigiano grattugiato e lavorare il tutto con le fruste elettriche. Poi incorporare un po’ per volta la farina setacciata insieme al lievito e infine aggiungere le melanzane. Mescolare per amalgamare bene il tutto con una spatola e unire delicatamente gli albumi montati con movimenti delicati dall’alto verso il basso.

In un tegame versare abbondante olio per frittura e portarlo a giusta temperatura.

Prelevare un po’ di composto con un cucchiaio e farlo scivolare nell’olio caldo. Friggere le nuvole fino a doratura girandole spesso. Allontanarle dall’olio e adagiarle su carta cucina. Per una frittura perfetta e poco unta è importante che l’olio mantenga sempre la stessa temperatura.

Servire le nuvole di melanzane calde ma sono ottime anche fredde.

Vi segnalo anche la ricetta delle ZUCCHINE RIPIENE GRATINATE, cliccare QUI

Zucchine ripiene con mozzarella gratinate al forno ricetta il mio saper fare

Per tornare alla HOME 

Per non perdere le nuove ricette seguimi anche su Facebook  QUI  e clicca MI PIACE. Grazie mille!

Precedente Pasta con zucchine e prosciutto cotto ricetta ravioli cremosi Successivo Sfoglie di patate croccanti in teglia al prosciutto cotto e mozzarella

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.