LIQUORE NOCINO MODENESE ricetta con noci fresche

LIQUORE NOCINO MODENESE ricetta antica con noci fresche da preparare, come da tradizione, la notte di San Giovanni. Il Nocillo o nocino è un liquore digestivo, molto aromatico, corposo e dolce. Come fare il nocino? E’ molto facile, basta procurare le noci fresche immature con il mallo. Cos’è il mallo di noce? E’ la parte verde, polposa e non commestibile che racchiude la noce non ancora matura. Come capire se le noci sono giuste per il nocino? Secondo la tradizione deve poter passare dentro la noce uno spillo da parte a parte. La ricetta antica dell’Ordine del Nocino Modenese non prevede l’aggiunta dell’acqua, il risultato è un nocino con una gradazione alcolica di circa 33°. Dopo la macerazione del mallo con lo zucchero per circa due giorni, si aggiungono gli aromi e l’alcool e poi c’è un lungo riposo di circa sessanta giorni. Filtrato e imbottigliato sarà pronto in inverno. vediamo insieme come procedere per realizzare il nocino seguendo la ricetta originale dell’Ordine del Nocino Modenese.

LIQUORE NOCINO MODENESE ricetta con noci fresche il mio saper fare
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di riposo65 Giorni
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 35noci fresche non mature con mallo (sempre numero dispari )
  • 1 lalcool 95° (per liquori)
  • 1 kgzucchero
  • 5chiodi di garofano
  • 1pezzetto di cannella
  • scorza di limone (1 pezzetto di circa 10 cm )

LIQUORE NOCINO MODENESE ricetta con noci fresche

  1. LIQUORE NOCINO MODENESE ricetta con noci fresche il mio saper fare

Come preparare il nocino

  1. noci fresche con mallo il mio saper fare

    Raccogliere le noci fresche con il mallo verde (la tradizione vuole che siano raccolte la notte tra il 23 – 24 giugno.

    Pulirle delicatamente con un carta cucina e dividerle in quattro parti utilizzando guanti in lattice per non macchiare le mani.

    Mettere le noci in un contenitore di vetro capiente, aggiungere lo zucchero e chiudere ermeticamente. Esporre al sole il contenitore con le noci per circa due giorni avendo cura di agitarlo di tanto in tanto per meglio mescolare gli ingredienti.

  2. Il terzo giorno versare nel contenitore l’alcool e aggiungere i chiodi di garofano e la cannella. Chiudere e far riposare per circa 60-65 giorni in una zona soleggiata.

    Di tanto in tanto aprire il contenitore e mescolare per ossigenare. Dieci 10 prima dello scadere del tempo di risposo unire anche la scorza di limone.

  3. Trascorso il tempo, filtrare l’infuso e imbottigliare in bottiglie di vetro scuro.

    Far riposare per circa 6 – 12 mesi.

    Con la ricetta dell’Ordine del Nocino Modenese si ottiene un liquore con un grado alcolico di circa 33°.

Altre ricette

  1. liquore alla crema di melone ricetta meloncello fatto in casa il mio saper fare

    Vi segnalo anche la ricetta del LIQUORE CREMOSO al MELONE, cliccare QUI

  2. BANANINO liquore cremoso fatto in casa ricetta il mio saper fare

    Imperdibile anche il BANANINO, per la ricetta cliccare QUI

Per tornare alla HOME 

Per non perdere le nuove ricette seguimi anche su Facebook  QUI  e clicca MI PIACE. Grazie mille!

3,9 / 5
Grazie per aver votato!
Precedente PEPERONI con UOVA ricetta abruzzese ANTIPASTO ricco Successivo MELANZANE TONNATE ricetta ANTIPASTO freddo

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.