IMPASTO con LIEVITO di BIRRA fatto in casa

IMPASTO con LIEVITO di BIRRA fatto in casa per focacce, pizze in teglia, panzerotti, pizzelle fritte e tanto altro. Un impasto base che si realizza con solo 6 g del nostro lievito di birra fatto in casa infinito e sempre pronto, 500 g di farina e circa 7 ore di lievitazione. Soffice, elastico, ben lievitato, facile da gestire, si presta a tantissime preparazioni. Ho voluto testare l’efficacia il lievito di birra fatto in casa e direi che la prova è stata superata alla grande. Questo impasto con lievito di birra fatto in casa, tenuto in frigo, è sempre pronto per le vostre ricette. La farina di semola, la farina 00 e l’olio evo conferiscono un sapore delicato e un profumo di buono. Per la ricetta del LIEVITO DI BIRRA FATTO IN CASA cliccare QUI. Vediamo insieme come procedere

IMPASTO con LIEVITO di BIRRA fatto in casa  ricetta il mio saper fare
  • DifficoltàBassa
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di riposo7 Ore
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 250 gFarina 00
  • 250 gFarina (di semola rimacinata )
  • 6 gLievito di birra fresco (fatto in casa oppure 6 g di lievito di birra fresco o 2 g di lievito si birra secco )
  • 7 gSale
  • 1 cucchiaioOlio extravergine d’oliva
  • 1 cucchiainoMalto (oppure miele )
  • 325 mlAcqua

IMPASTO con LIEVITO di BIRRA fatto in casa

  1. IMPASTO con LIEVITO di BIRRA fatto in casa ricetta il mio saper fare
  2. Intiepidire leggermente l’acqua (non dovrà essere calda altrimenti bloccherà il lievito).

    Setacciare insieme le farine.

  3. In una ciotola versare metà dell’acqua prevista dalla ricetta, unire il pezzettino di lievito da 6 g, il malto oppure il miele e con un cucchiaio mescolare per farlo sciogliere.

  4. A questo punto, aggiungere le farine setacciate, l’olio, iniziare a impastare versando un po’ per volta l’acqua rimasta.

    Quando gli ingredienti saranno ben amalgamati, trasferire l’impasto sul piano lavoro leggermente infarinato con la semola e continuare ad impastare energicamente per circa 15 minuti.

    Si può utilizzare l’impastatrice iniziando a mescolare gli ingredienti con il gancio a foglia e poi proseguire con il gancio a uncino lavorando l’impasto per circa 3 minuti a velocità media e poi per altri dieci minuti circa a bassa velocità.

    A fine lavorazione l’impasto risulterà liscio e appiccicoso.

  5. Spennellare una ciotola con olio evo, trasferire l’impasto, coprire con pellicola e far lievitare in un luogo tiepido per circa 7/8 ore.

    Trascorso il tempo l’impasto avrà raddoppiato il suo volume e sarà pronto per pizze in teglia, panzerotti, pizzelle fritte e tanto altro.

    Trascorse le ore di lievitazione, se si è impossibilitati ad utilizzare l’impasto, conviene sgonfiarlo impastandolo in ciotola e conservarlo in frigo ben coperto con pellicola. Al bisogno basterà tirarlo fuori dal frigo e tenerlo in un luogo tiepido sino ad raddoppio.

  6. RICETTA impasto PASTA PIZZA in TEGLIA 2 g di lievito e lievitazione in frigo il mio saper fare

    Vi segnalo anche la ricetta IMPASTO PER PIZZA IN TEGLIA, cliccare QUI

Per tornare alla HOME 

Per non perdere le nuove ricette seguimi anche su Facebook  QUI  e clicca MI PIACE. Grazie mille!

4,0 / 5
Grazie per aver votato!
Precedente FOCACCIA PUGLIESE ricetta con LIEVITO secco e fresco Successivo SFORMATO di PEPERONI ricetta ANTIPASTO

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.