FOCACCIA PUGLIESE ricetta con LIEVITO secco e fresco

FOCACCIA PUGLIESE ricetta con LIEVITO secco e fresco per un risultato davvero sorprendente. La focaccia pugliese o barese è il lievitato più famoso della Puglia insieme ai panzerotti, poterla fare in casa è davvero entusiasmante. Un semplice impasto lievitato arricchito con una patata che conferisce umidità e rende la focaccia, dopo la cottura, soffice e spugnosa. La focaccia pugliese ricetta con lievito secco e fresco non richiede una grande abilità culinaria ma sono un pochino di pazienza. Immancabili sono i pomodorini maturi, l’origano, un eccellente olio evo e, se possibile, anche le teglie in ferro che rendono la focaccia barese irresistibile grazie ad una perfetta cottura. Vediamo insieme come procedere

FOCACCIA PUGLIESE ricetta con LIEVITO secco e fresco il mio saper fare
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di riposo3 Ore
  • Tempo di cottura30 Minuti
  • Porzioni6 persone
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 250 gFarina 00
  • 250 gFarina (di semola rimacinata )
  • 350 mlAcqua (tiepida)
  • 12 gLievito di birra fresco (oppure 4 g di lievito di birra secco)
  • 1patata media
  • 6 gSale
  • 1 cucchiainoMalto (oppure miele )
  • q.b.Pomodorini
  • Origano
  • q.b.Olio extravergine d’oliva

FOCACCIA PUGLIESE ricetta con LIEVITO secco e fresco

  1. FOCACCIA PUGLIESE ricetta con LIEVITO secco e fresco il mio saper fare

    Lessare la patata, pelarla e ridurla a purea con uno schiacciapatate. Far intiepidire.

    Sciogliere il lievito di birra secco o fresco in circa 50 ml di acqua presa dai 350 ml totali. Mescolare bene.

    In una ciotola setacciare le farina, unire la purea di patate, il lievito sciolto, il malto o il miele e amalgamare gli ingredienti aggiungendo l’acqua rimasta. A questo punto unire il sale e continuare ad impastare energicamente in ciotola o sul piano lavoro per ottenere un composto liscio, ben amalgamato e molto appiccicoso.

    Coprire la ciotola con pellicola e far lievitare in un luogo tiepido per circa 2-3 ore. L’impasto dovrà raddoppiare il volume. (Consiglio il test della pallina per meglio verificare la giusta lievitazione, cliccare QUI

  2. Trascorso il tempo, portare il forno a 220°C

    Ungere con con un generoso filo di olio evo la teglia, versare l’impasto lievitato e con i polpastrelli unti di olio allargarlo conferendo lo spessore desiderato. E’ possibile dividere l’impasto in due parti da 300 g per ottenere due focacce.

    Condire con pomodorini lavati e divisi a metà, un filo di olio evo, origano e olive se gradite.

    Cuocere la focaccia barese in forno già caldo per circa 20 minuti. Per 5 minuti sistemare la teglia sotto il grill per ottenere una bella doratura.

    Far intiepidire e servire !

  3. Impasto per focaccia alta e morbida ricetta il mio saper fare

    Vi segnalo anche la ricetta IMPASTO BASE PER FOCACCIA ALTA E SOFFICE, cliccare QUI

Per tornare alla HOME 

Per non perdere le nuove ricette seguimi anche su Facebook  QUI  e clicca MI PIACE. Grazie mille!

3,5 / 5
Grazie per aver votato!
Precedente Cornetti sfogliati del bar | Come fare i croissant Successivo IMPASTO con LIEVITO di BIRRA fatto in casa

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.