Frittelle di zucchine calabresi ricetta

Frittelle di zucchine calabresi ricetta pittilluzzi facile, veloce e di sicura riuscita. Frittelle di zucchine morbide, dorate e gustose che si preparano in poco tempo. Basta mettere le zucchine tagliate a rondelle sotto sale, strizzarle bene e immergerle in una avvolgente pastella con uova. Queste frittelle di zucchine calabresi sono conosciute con il nome di pittelle oppure pittilluzzi. Vediamo insieme come procedere

Frittelle di zucchine calabresi ricetta pittilluzzi il mio saper fare
  • Difficoltà:Bassa
  • Preparazione:40 minuti
  • Cottura:10 minuti
  • Porzioni:4 persone
  • Costo:Basso

Ingredienti

  • 5/6 zucchine medie
  • 8 cucchiai Farina 00
  • 2 cucchiai formaggio grattugiato
  • 2 Uova
  • 200 ml Acqua
  • q.b. sale pepe
  • q.b. Prezzemolo
  • q.b. olio per friggere

Preparazione

  1. Frittelle di zucchine calabresi ricetta pittilluzzi il mio saper fare

    Spuntare, lavare e tagliare a rondelle sottili le zucchine con una mandolina.

    Sistemarle a strati in uno scolapasta e cospargere ogni strato con un po’ di sale. Far riposare sotto peso circa 1 ora per far perdere l’acqua di vegetazione.

    Trascorso il tempo, strizzare benissimo le zucchine per eliminare il più possibile l’acqua di vegetazione.

  2. In una ciotola aggiungere  la farina setacciata, le uova, il pepe, l’acqua, il prezzemolo tritato, il formaggio e con una frusta amalgamare il tutto sino ad ottenere una pastella liscia e omogenea.

    Aggiungere  anche le zucchine alla pastella e mescolare con un cucchiaio.

  3. Portare a giusta temperatura abbondante olio per frittura, prendere a cucchiaiate l’impasto, formare le frittelle  e friggerle sino a doratura avendo cura di girarle.

    Allontanare le frittelle di zucchine dall’olio e adagiarle su carta cucina per far assorbire l’olio.

  4. Gustare le frittelle calde. Sono buone anche fredde e si possono riscaldare in forno caldo qualche minuto per ridare fragranza.

    Si possono congelare dopo averle cotte e fatte raffreddare per averle sempre pronte anche in inverno.

    Assaporatele e fatemi sapere !

     

  5. Vi segnalo anche la ricetta delle NUVOLE di ZUCCHINE, cliccare QUI 

Note

Per tornare alla HOME 

Per non perdere le nuove ricette seguimi anche su Facebook  QUI  e clicca MI PIACE. Grazie mille!

SEGUITEMI anche su INSTAGRAM, basta cliccare QUI

Precedente Pomodori ripieni gratinati con mollichella Successivo Salsa rubra ricetta salsa rossa fatta in casa

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.