Crea sito

Ciabatta di pane casereccia

Kcal 1210 circa per ogni ciabatta
La ciabatta di pane casereccia è un’altra versione di pane che vado a proporvi che risulta croccante esternamente e morbido all’interno…uno di quei pani che taglieresti a metà e giù con la nutella o con una buona mortadella !!!
Comunque un ottimo pane che resta morbido se conservato in un sacchetto di plastica.
Un pane semplice da realizzare, certo c’è il tempo di lievitazione come per tutte le ricette di questo tipo, ma il risultato poi paga sempre.
Comunque un tipo di lievitazione che si può adattare a molti tipi di impasto, vi consiglio di provare.
Io nella lievitazione, onde evitare che il pane si allargasse, ho preferito mettere della carta forno che tenesse fermo il pane, in modo che crescesse per lo più in altezza.
Non vi resta che provare anche voi, poi mi direte !
Se realizzate questa o altre ricette sul mio blog, inviatemi pure la foto, la metterò sulla mia pagina fb a vostro nome se vi fa piacere !

Ciabatta di pane casereccia
  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di riposo4 Ore
  • Tempo di cottura40 Minuti
  • Porzioni2 ciabatte
  • Metodo di cotturaForno elettrico
  • CucinaItaliana

Ingredienti per il lievitino

  • 70 mlacqua tiepida
  • 1 cucchiainomiele
  • 1 bustinalievito di birra secco

Ingredienti per il primo impasto

  • 330 mlacqua tiepida
  • 500 gfarina 0
  • 200 gfarina “0” per il piano di lavoro
  • 2 cucchiainiscarsi di sale

Preparazione della Ciabatta di pane casereccia

  1. Per prima cosa prepariamo il lievitino mettendo in un bicchiere alto o un barattolo alto (altezza un po’ più di un palmo di mano), l’acqua, il lievito e il miele, mescolare bene e mettere nel forno a riparo dalle correnti (senza lucina accesa) a lievitare per circa 30 minuti…..dovrà raggiungere quasi il bordo del barattolo.

  2. In una ciotola capiente mettere i 500 gr di farina “0”, al centro versiamo il lievitino che sarà pronto, mescoliamo un po’, poi aggiungiamo il sale e i 330 ml di acqua previsti mescolando bene e ottenendo un impasto molliccio ma ben amalgamato.

    Coprire l’impasto con la pellicola e mettere a lievitare nel forno con la lucina accesa per circa 3 ore e comunque fino al raddoppio.

  3. A lievitazione ottenuta mettiamo 100 gr di farina sparsi sul piano di lavoro, versarsci sopra il composto lievitato e magari con una paletta di plastica aiutarci dall’esterno verso l’intero da tutti i lati per fare delle pieghe dato che è un impasto lento e appiccicoso si attacca alle mani e in questo modo resta più facile.

    Fare almeno 4 giri di pieghe in modo da far uscire l’aria e ottenere un buon risultato dopo la cottura.

    Spolverare sempre con un po’ di farina, utilizzando anche gli altri 100 gr di farina restanti, se necessario aggiungerne anche un po’ in più, questi dipende molto anche dal tipo di farina che andremo ad usare.

  4. Una volta ottenuto un panetto morbido ma semi lavorabile, allunghiamolo un po’ e tagliamolo a metà nel senso della lunghezza (io ne ho fatto uno leggermente più grande dell’altro), aggiustarlo con le mani dandogli una forma sempre allungata ma un po’ arrotondata.

  5. Ungere due teglie e posizionare una ciabatta per ogni teglia o se entrano, va bene anche se messe insieme, creare un taglio leggero con un coltello sulla superficie della ciabatta

  6. Ciabatta di pane casereccia

    …ricavare delle strisce di carta forno da creare un cerchio contenitivo intorno al pane come ho fatto io.

    La carta forno aiuterà a non far allargare il pane durante la lievitazione nel senso della larghezza.

    Rimettere a lievitare per 1-2 ore e comunque fino a che raddoppierà

  7. Ciabatta di pane casereccia

    ….dopodiché infornare a forno caldo a 250° per 25 minuti, poi abbassare a 200°C e continuare la cottura per altri 15 minuti.

    Sfornare, far raffreddare e buon appetito.

    Seguitemi su Facebook Pinterest Twitter InstagramYoutube Telegram

    Se volete restare aggiornati iscrivetevi alla newsletter

4,2 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da loscrignodelbuongusto

Ciao a tutti mi presento - Lo scrigno del buongusto e' il nome del mio blog, mi chiamo Francesca, sono abruzzese doc, e dopo alcuni anni con un sito web di cucina, ho deciso di aprire un blog, quindi molti di voi mi conoscono già' ! Mi piace cucinare e non sono ne' una chef ne' una cuoca di professione, ma c'e' solo la voglia di cucinare, preparare e inventare nuovi piatti. Le ricette non sono copiate,anche le foto non sono scaricate da internet, ma sono mie. Per i piatti che sono super conosciuti mi informo su come deve essere la base di quella data ricetta e ne realizzo una mia. Ho la passione per la cucina da quando ero piccola e adesso la condivido con tutte le persone che mi seguono ogni giorno. Questo blog e' dedicato alla cucina italiana e estera, e troverete ricette suddivise per categorie, per la cucina estera dove mi piace molto realizzare piatti di altri stati e vedere cosa mangiano e spero di incuriosire anche voi ! Non per questo tralascio la cucina tradizionale italiana ma troverete tante ricette sia italiane che estere ! Spero che le mie ricette vi piacciano e che continuerete a seguirmi anche in questo blog, sempre con ricette nuove e a volte curiose. Spero che "Lo scrigno del buongusto" vi faccia incuriosire e provare ricette che troverete qui e magari mi farete sapere anche come vi sono venute. Potete seguirmi su tutti i social e anche su youtube con qualche video, anche se per ora non sono molti. Se vi va lasciate qualche commento e se vorrete farmi felice, seguitemi sui social e condividete le mie ricette....mi aiuterete a farle conoscere, grazie ! Seguitemi su Facebook Pinterest Twitter Instagram Youtube Se volete restare aggiornati iscrivetevi alla newsletter [wysija_form id="3"]

2 Risposte a “Ciabatta di pane casereccia”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.