Tegole alle mandorle

Le tegole alla mandorle sono una sorta di sfoglie dolci sottili e croccanti che in pratica non smetteresti mai di mangiare: altro che le ciliegie, chi ha inventato il detto che una tira l’altra non aveva assaggiato le tegole alle mandorle.
Le tegole alle mandorle sono tipiche abruzzesi ma si fanno anche in altre regioni chiamandosi in svariati nomi come il fantasioso lingue di suocera.
È da tanto tempo che volevo farle soprattutto quando mi trovo con degli albumi da riciclare, perché ebbene sì le tegole sono perfette quando hai degli albumi e non sai cosa farci, ma non le avevo mai fatte finché la mia amica Laura, anch’ella foodblogger, tra le più brave, non mi ha chiesto consiglio appunto per usare degli albumi.
Allora mi sono ricordata di questa ricetta tradizionale e ci siamo messe tutte e due all’opera e abbiamo convenuto che non lasceremo più questa ricetta perché sono davvero buone e stuzzicanti e si conservano per tanti giorni!
Io ho 5 albumi da smaltire che pesano all’incirca 180 g e il bello di questa ricetta è che puoi dosarla tu: praticamente pesi gli albumi che hai e la farina, lo zucchero e le mandorle sono pari peso agli albumi!
Seguimi in cucina!

tegole  mandorle
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di riposo20 Minuti
  • Tempo di cottura31 Minuti
  • Porzioni40 tegole circa
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 180 galbumi (circa 5)
  • 180 gzucchero
  • 180 gfarina 00
  • 180 gmandorle (con la pellicina)
  • 25 gliquore all’anice (io ho usato l’Anisetta)

Strumenti

  • 1 Stampo da plumcake 25×11

Preparazione

  1. tegole mandorle

    Vediamo insieme come si preparano le tegole alle mandorle.

    Monta gli albumi con lo zucchero e il liquore all’anice o altro liquore che preferisci fino a che non sono montati a neve.

    Aggiungi un cucchiaio alla volta di farina che avrai setacciato 2 volte e mescola con una spatola dal basso verso l’alto.

    Aggiungi le mandorle e mescola bene.

    Preriscalda il forno a 180° modalità statico.

  2. Fodera uno stampo da plumcake con la carta forno.

    Versa l’impasto delle tegole alle mandorle nello stampo e distribuiscilo in maniera uniforme aiutandoti con la spatola o un cucchiaio.

  3. Inforna nel livello centrale e lascia cuocere per circa 25 minuti.

  4. Sforna l’impasto delle tegole alle mandorle.

  5. Lascia intiepidire ma non raffreddare del tutto.

  6. Realizzazione delle tegole alle mandorle

    Togli il plumcake dallo stampo e stacca delicatamente la carta forno.

    Se disponi di un’affettatrice taglia il plumcake in fettine sottili circa 4 mm altrimenti usa un coltello affilato.

    Man mano che realizzi le tegole alle mandorle disponile delicatamente una affianco all’altra sulla teglia foderata con carta forno.

  7. Inforna le tegole alle mandorle a 170° in forno ventilato per circa 6 minuti.

    Non si devono colorire troppo e sfornale subito perché quando le tegole alle mandorle si asciugheranno saranno croccanti.

  8. Le tegole alle mandorle si mantengono per tanti giorni magari conservale in una scatola di latta o un porta biscotti.

    Grazie per aver scelto di preparare le tegole alle mandorle insieme a me!

    Se invece realizzando questa ricetta hai i tuorli da usare puoi preparare una profumatissima bavarese al limone!

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.