Crea sito

GRONGO IN UMIDO

 

GRONGO IN UMIDOGRONGO IN UMIDO IMG_8443

Il Grongo è un pesce povero, considerato di poco pregio. La sua carne buona e saporita è l’ingrediente fondamentale nella zuppa di pesce e si presta a tantissime preparazioni . La parte vicino alla testa è ricca di polpa e contiene meno lische.

Per questa preparazione , consiglio di utilizzare un tegame antiaderente , perché il pesce non va girato , ma scosso leggermente di tanto in tanto, fino a cottura terminata.  A completare il piatto:

JULIENNE DI ZUCCHINI SALTATI IN PADELLA

Julienne di zucchini saltati in padella

Categoria : Secondi piatti

GRONGO IN UMIDO

Ingredienti per 4 persone :
4 fette di grongo
10 pomodori piccadilly
2 cipollotti
1 spicchio d’aglio
pane raffermo qb
5 – 6 rametti di prezzemolo
1/2 bicchiere di vino bianco
acqua
4 – 5 cucchiai di olio e v o
sale fino qb

GRONGO IN UMIDO

Preparazione:
Incidere a croce i pomodorini, scottare in acqua bollente per qualche minuto. Togliere e versare in ciotola con acqua gelata . Pelare, eliminare i semi e tagliare a cubetti ( concassè ).GRONGO IN UMIDO IMG_8454
Frullare il pane raffermo con le foglie di 3 rametti di prezzemolo ( tritare separatamente le altre , serviranno per completare il piatto) . Tritare aglio e cipollotti.GRONGO IN UMIDO IMG_8456
Sciacquare il pesce ed eliminare ogni traccia di sangue e pelle in eccesso, tamponare ed ungere con un filo d’olio. Impanare bene le fette con il pane aromatizzato. In un tegame scaldare l’olio e versare il cipollotto e aglio, lasciare insaporire pochi minuti prima di aggiungere il pomodoro ed aggiustare di sale.GRONGO IN UMIDO IMG_8457
Dopo qualche minuto unire il pesce e proseguire la cottura senza mescolare ( per questa preparazione , il pesce non va mai girato). Sfumare con il vino bianco, salare leggermente ed unire 1 bicchiere d’acqua, mescolare piano soglio condimento. Proseguire la cottura per circa 25 – 30 minuti a fuoco medio-basso e con coperchio. Di tanto in tanto scuotere piano il tegame.GRONGO IN UMIDO IMG_8458
A cottura ultimata, la panatura sottostante il pesce, contribuirà a rendere cremoso il sughetto. Preparare i piatti e completare co prezzemolo tritato grossolanamente e giuliane di zucchine saltati in padella.GRONGO IN UMIDO IMG_8459

Ti è piaciuta la ricetta? Clicca sulla mia pagina Facebook Il Leccapentole E Le Sue Padelle, troverai tante novità!

Pubblicato da Il Leccapentole...e le sue Padelle

Mi chiamo Fernanda, sono sposata e mamma di Chiara. Da sempre con la passione per la cucina e da sempre con le mani in pasta. Qualche anno, fa incoraggiata da amici e famiglia (stanchi di essere le cavie dei miei piatti), ho aperto il primo blog. Dopo un anno sono approdata con il mio blog su un'importante piattaforma televisiva, poi su una web. Ho partecipato a show cooking, ospitate in tv , spot pubblicitario per una grande azienda e a numerosi contest ottenendo riconoscimenti. Collaboro con le mie ricette per produttori di rilievo, un'importante Libreria on-line dedicata agli e-book di cucina e un Sito Web Regionale. Occasionalmente sono docente in una scuola di cucina a Genova. La mia è una cucina tradizionale, fatta con prodotti semplici del territorio lavorati con fantasia. Il mio blog è presente sui principali social network Che dire di più': e' giunta l’ora di andare in cucina !