Polenta delle malghe trentine al formaggio

La Polenta delle malghe trentine al formaggio, la puoi gustare in ogni rifugio, con un’alternanza di varianti, che la rendono, ovunque buonissima. La ricetta originale prevede che il formaggio, sia appunto quello delle malghe, ma in assenza di questo, potete utilizzare senza problemi, la fontina. Dopo una arrampicata di 1000 metri di dislivello, gustare questa polenta, ripassata al forno, è stato come rinascere…
Per rendere questa preparazione, veloce e semplice, vi consiglio di utilizzare anche una buona polenta istantanea, magari proveniente da agricoltura biologica.

Polenta delle malghe trentine al formaggio
  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di cottura50 Minuti
  • Porzioni4 persone
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

  • 300 gfarina di mais bramata o polenta istantanea
  • acqua (controllate la confezione della farina di mais)
  • 250 gfontina ( formaggio delle malghe)
  • 50 gparmigiano grattugiato
  • 100 gburro
  • q.b.sale e pepe

Strumenti

  • Pentola
  • Frusta a mano
  • Cucchiaio di legno
  • 4 Pentolini da forno

Preparazione

  1. Prima di tutto, organizzate il vostro piano di lavoro, con tutti gli ingredienti, ma già dosati, così da avere tutto a portata di mano.

    Riempite la pentola con l’acqua necessaria, ma che sia fredda, e aggiungete a pioggia la farina di mais, ma mescolandola con una frusta a mano, così da evitare la formazione dei grumi.

    Mettetela sul fuoco, fatela cuocere per circa 40 minuti, se si tratta della polenta classica, altrimenti, vi basteranno 4/6 minuti, per quella istantanea, e giratela continuamente con un cucchiaio di legno, perché non si attacchi.

    Una volta cotta, ma sempre nella stessa pentola, aggiungetevi il resto degli ingredienti ed amalgamate bene.

    Sporzionatela nei padellini, e mettetela a gratinare in forno, ma già caldo a 200°C, per circa 10 minuti.

    Servite la vostra Polenta delle malghe trentine al formaggio, caldissima, e se volete anche accompagnata da qualche fetta di pane ai semini.

Vi è piaciuta la mia ricetta Polenta delle malghe trentine al formaggio? Seguitemi sulla pagina Facebook per non perdere nessuna novità!!

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.