Finta trippa alla romana con menta fresca

La Finta trippa alla romana con menta fresca, è una ricetta di origine contadina, un piatto povero, ma anche molto gustoso. Io la preparo proprio come se fosse vera trippa, infatti gli ingredienti che metto sono gli stessi. E quando la impiatto, la spolverizzo anche con del pecorino romano grattugiato…il risultato? Deliziosa.

Finta trippa alla romana con menta fresca
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di cottura30 Minuti
  • Porzioni4 persone
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 6uova
  • 600 gpolpa di pomodoro
  • Mezzacipolla
  • 1 costanon troppo grande di sedano
  • 1carota media
  • q.b.olio extravergine d’oliva
  • q.b.sale
  • q.b.menta fresca
  • q.b.pecorino romano grattugiato

Strumenti

  • Ciotola
  • Pentola
  • Padella antiaderente

Preparazione

  1. Prima di tutto, organizzate il vostro piano di lavoro, con tutti gli ingredienti, ma già dosati, così da avere ogni cosa a portata di mano.

    Fate a pezzettini piccolo, il sedano, la cipolla, ma anche la carota, così che si cuociano presto, e metteteli a rosolare, assieme a 2 cucchiai di olio extravergine di oliva.

    Aggiungete la polpa di pomodoro, abbassate leggermente la fiamma e fate cuocere.

    Nel frattempo, rompete le uova in una ciotola, conditele con il pepe, ma anche con 2 cucchiai di pecorino romano grattugiato, e sbattete, così da amalgamare tutto bene.

    Versate il composto nella padella antiaderente, coprite con un coperchio, lasciate cuocere a fuoco basso, ma quando sarà quasi cotta, rovesciatela, e finite la cottura.

    Lasciate stiepidire la vostra frittata, ponetela su un tagliere, e con l’aiuto di un coltello affilato, ricavatene tante striscioline.

    Se fossero però troppo lunghe, dividetele pure a metà.

    Ora non vi resta che unire al sugo, che sta finendo di cuocere, le striscioline di frittata, ma anche qualche fogliolina di menta fresca, e far andare ancora per qualche minuto, così da farle insaporire bene.

    Servite la vostra Finta trippa alla romana con menta fresca, caldissima, e spolverizzata con abbondante pecorino romano.

Consiglio: non solo cucino questo tipo di piatto, quando ho ospiti vegetariani, ma anche quando ho la dispensa un pò sguarnita.

Se in ogni caso, vi piace la vera trippa non perdetevi: Trippa alla romana superleggera

Vi è piaciuta la mia ricetta Finta trippa alla romana con menta fresca? Seguitemi sulla pagina Facebook per non perdere nessuna novità!!

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.