Petto di pollo con funghi cremoso

Sono stata per dei periodo vegetariana e tutt’ora mangio pochissima carne, se devo scegliere opto per le carni bianche come pollo o tacchino. Oggi ho preparato un mio cavallo di battaglia il petto di pollo con funghi cremoso.

Però la cremosità non è data dalla panna ma dall’aggiunta di farina diluita nell’acqua, come vedrete nella ricetta.

Se ti piace il pollo non perderti le: POLPETTE DI POLLO CON RICOTTA E OLIVE

petto di pollo con funghi cremoso

Petto di pollo con funghi cremoso

 TI PIACCIONO LE MIE RICETTE?ALLORA SEGUIMI ANCHE SU FACEBOOK : UNA PASTICCERA MATTA

INGREDIENTI PER 4 PERSONE :

800 gr di petto di pollo battuto

300 gr di funghi champignon

1 spicchio d’aglio

prezzemolo q.b

2 cucchiai colmi di farina

farina q.b. per infarinare il pollo

olio extravergine di oliva q.b

50 gr di burro

pepe nero

sale

ESECUZIONE :

1) Per prima cosa battere i petti di pollo con un batticarne oppure si può usare (senza esagerare) il fondo di un bicchiere.

2)Pulire gli champignon spellarli, sciacquarli e affettarli; in una padella rosolare lo spicchio d’aglio e il prezzemolo e unire i funghi, salare e dare una macinata di pepe nero e portare a cottura (circa 15 minuti).Tenere da parte.

3) Infarinare bene i petti di pollo.

4) In una padella far sciogliere del burro (tenerne da parte un po’) e dell’olio, adagiare il petto di pollo, salare, e dopo 1-2 minuti girare e cuocere altri 3-4 minuti circa se sono piccoli, altrimenti cuocere qualche istante in più.

5) ) In una ciotolina mettere i 2 cucchiai di farina e stemperare gradualmente con dell’acqua fredda, circa 1 bicchiere e mezzo, deve venire una pastella molto liquida.

6) Unire i funghi al pollo e versare anche la farina diluita con l’acqua, girare il tutto e unire anche il burro a lamelle, con un cucchiaio, coprire i petti con la salsina che si sarà creata; mettere un coperchio e lasciare così per 2 minuti, dopodichè servire.

(Visited 97 times, 7 visits today)
 
Precedente Verdure in padella a "buglione"-ricetta svuota-frigo Successivo Mafalde siciliane con pasta madre

Lascia un commento