Petto di pollo alla todina

Il petto di pollo alla todina è un secondo piatto che ho avuto modo di mangiare tantissimi anni fa in un bel ristorante in quel di Todi.

Devo dire però, che facendo ricerche sul web non ho trovato traccia di questa ricetta regionale, ma visto che a me piacquè molto, l’ho preparata e l’ho chiamata proprio col nome che avevo trovato sul menù del ristorante a Todi, petto di pollo alla todina.

Petto di pollo alla todina
  • Preparazione: 15-20 Minuti
  • Cottura: 15 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 4 persone
  • Costo: Basso

Ingredienti

  • 600 g Petto di pollo
  • 1 Melanzana
  • 400 g Pecorino (fresco)
  • 1/2 bicchiere Vino bianco
  • 40 g Burro
  • 4-5 foglie Salvia
  • q.b. Farina
  • q.b. Olio extravergine d'oliva
  • q.b. Sale
  • q.b. Pepe nero

Preparazione

  1. 1) Affettare le melanzane sottili e cuocerle in una padella in olio extra vergine di oliva, salandole. Toglierle e metterle da parte in un piatto.

    2) Infarinare i petti di pollo, poi metterli a rosolare nella stessa padella delle melanzane con olio evo e metà dei 40 g di burro con le foglie di salvia, appena si sono colorii da un lato girarli, salare e pepare e sfumare col vino.

    3) Mettere sopra ogni petto di pollo una fetta di melanzana e una di pecorino, pepare, unire il restant burro e coprire con un coperchio cuocendo per altri 3-4 minuti. Spegnere il fornello e lasciare il petto di pollo alla todina coperto per qualche altro minuto prima di servire.

Note

(Visited 2.262 times, 2 visits today)
Precedente Ricetta rotolo alla Nutella e mascarpone Successivo Teglia di verdure al forno con la "mollica"

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.