Crea sito

CALCIONI MOLISANI ricetta antipasto senza lievito

CALCIONI MOLISANI
I calcioni molisani, detti anche “caggiuni” sono un saporito piatto da servire come antipasto e costituiscono la variante regionale dei classici calzoni fritti.
Se andate in Molise, li potrete trovare in qualsiasi trattoria o ristorante, serviti ben caldi con un ripieno gustoso di prosciutto e provola, insomma una farcitura a base di prodotti della pastorizia, di cui questa regione è da sempre ricca, perché da sempre votata all’allevamento e all’agricoltura.

LEGGI ANCHE:
Panzerotti fritti cotto e mozzarella

Questa è la → HOMEPAGE del mio blog, basterà che tu ci clicchi sopra per leggere tutte le mie ultime ricette! TI ASPETTO ANCHE SULLA MIA PAGINA FACEBOOK: LA PASTICCERA MATTA (lascia un like se ti va!)
Sono anche su PINTEREST INSTAGRAM  

I calcioni molisani, detti anche “caggiuni” sono un saporito piatto da servire come antipasto e costituiscono la variante regionale dei classici calzoni fritti.
  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione50 Minuti
  • Tempo di cottura5 Minuti
  • Porzioni4 persone
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 200 gfarina 0
  • 1uovo
  • 50 gstrutto (o burro)
  • succo di limone (mezzo)
  • q.b.sale
  • 50 gprovola
  • q.b.pepe nero
  • q.b.sale
  • q.b.olio di arachide (o altro olio per friggere)

Per il ripieno dei calcioni molisani

  • 250 gricotta
  • 50 gprosciutto crudo
  • 1tuorlo
  • 1 ciuffoprezzemolo

Preparazione

  1. COME FARE I CALCIONI MOLISANI

    1) Per prima cosa iniziate facendo l’impasto: mettete in una ciotola la farina con il sale, aggiungete l’uovo, il succo di limone e iniziate a lavorare con le mani, unite quindi lo strutto (o burro) e amalgamate bene l’impasto in modo tale che la pasta sia bella liscio. riponetela quindi in frigo per circa 1 ora.

    Nel frattempo preparate il ripieno: in una terrina mettete la ricotta che avrete fatto scolare dal suo siero, il sale, il tuorlo, il prezzemolo tritato, il pepe nero e lavorate fino ad amalgamare tutti gli ingredienti. Unite la provola fatta a cubettini e il prosciutto crudo tritato e mescolate.

    Riprendete l’impasto e stendetelo in una sfoglia sottile, disponete in metà sfoglia dei mucchietti di ripieno ben distanziati tra di loro, sovrapponete l’altra metà della sfoglia rimasta libera, premete in modo da sigillare i bordi e ritagliate i calcioni con una rotella dentellata a mezzaluna. Chiudete bene i bordi o con i rebbi di una forchetta o pizzicando tipo empanadas come vedete in foto.

    Mettete a scaldare l’olio per friggere, quando sarà caldo immergetevi i calcioni, girandoli di continuo, cuocendo per circa 2 minuti per lato scolateli quando saranno ben dorati, poneteli su carta assorbente da cucina e serviteli ancora caldi-

5,0 / 5
Grazie per aver votato!
(Visited 1.244 times, 3 visits today)

Pubblicato da lapasticceramatta

Sono Simona toscana, mi piace cucinare, ma sopratutto amo fare i dolci e la pasta fatta in casa e ho una passione per il lievito madre che "curo" da 9 anni !

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.