Risotto alle fragole

Le amate fragole sono spesso le protagonista di tanti dolci freschi e deliziosi, ma se avete voglia di provarle anche in un semplice primo piatto, provate questo risotto alle fragole e resterete  piacevolmente soddisfatti! La prima volta che ho assaggiato questo risotto è stata nel ristorante del mio paese e devo essere sincera, avevo dei dubbi sul gusto del piatto e invece mi sono dovuta ricredere… mi è piaciuto talmente tanto che almeno una volta alla settimana lo preparo per la mia famiglia soprattutto perché piace moltissimo anche ai miei bimbi. Ora passiamo alla ricetta…

Risotto alle fragole
  • Preparazione: 8 Minuti
  • Cottura: 10/15 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 4 persone
  • Costo: Medio

Ingredienti

  • 320 g Riso Carnaroli
  • 70 g Burro
  • 450 g Fragole
  • 100 ml vino bianco
  • q.b. Brodo vegetale
  • q.b. Sale
  • 50 g Grana Padana grattugiato

Preparazione

  1. Lavate le fragole, togliete la parte bianca e tagliatele a tocchetti.

    Mettete in una pentola il burro e fatelo sciogliere lentamente, appena incomincerà a friggere leggermente, aggiungete le fragole e fatele rosolare per qualche minuto.

    Ora unite il riso e fatelo soffriggere per qualche istante mescolando.

  2. Versate ora il vino bianco, mescolate e lasciate sfumare, a questo punto versate un poco di brodo vegetale, salate a piacere e fate cuocere aggiungendo il brodo man mano che verrà a calare fino ad ultimata cottura.

    Aggiungete il grana padano grattugiato, mescolate delicatamente e fate insaporire per qualche secondo.

  3. Il vostro risotto alle fragole è pronto!

    Impiattate come più gradite e servite…buon appetito!

    Se volete stupire piacevolmente i vostri ospiti, potete servire questo risotto dentro a dei cestini di grana padano.

    Prepararli è semplice, basta mettere  30 g di grana padano grattugiato (dose per un cestino) ben disteso in una padella antiaderente ben calda del diametro di 18 cm  e far sciogliere uniformemente il formaggio. Quando il formaggio comincerà a colorirsi, staccatelo con l’aiuto di una spatolina e fatelo scivolare delicatamente su una piccola ciotola di vetro capovolta, dandogli così la forma di un cestino, poi lasciatelo ben raffreddare. 

Note

Se volete rendere il vostro risotto alle fragole ancora più cremoso potete aggiungere un poco di caprino.

Precedente Latte condensato Successivo Zuppa di fave fresche

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.