Pomodoro ripieno con fagiolini e mozzarella

Il pomodoro ripieno con fagiolini e mozzarella è così sfizioso che devi provarlo a pranzo o per una cena leggera, una ricetta estiva e fresca che si prepara in poco tempo, non necessita di cottura, senza pasta e senza riso.

Un secondo piatto vegetariano adatto per tutti i gusti, una variante al classico pomodoro ripieno di riso.

Ti lascio altre ricette di ortaggi ripieni che potrebbero interessarti:

Pomodoro ripieno con fagiolini e mozzarella
  • DifficoltàMedia
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di riposo10 Minuti
  • Porzioni2
  • Metodo di cotturaSenza cottura
  • CucinaItaliana
  • StagionalitàPrimavera, Estate

Ingredienti

400 g pomodori (2 pezzi da circa 200 g cad)
100 g fagiolini (già bolliti, clicca sul link per la ricetta)
125 g mozzarella senza lattosio
6 cetriolini sottaceto
8 capperi sotto sale
2 cucchiai olio extravergine d’oliva
q.b. origano
Qualche foglia basilico
q.b. cipolla di Tropea
q.b. sale

Strumenti

1 Coltello
Taglieri
2 Piatti

Preparazione del pomodoro ripieno con fagiolini e mozzarella:

Pomodoro-ripieno-con-verdurine-e-mozzarella

Lava bene il pomodoro, togli la calotta e svuotalo delicatamente con l’aiuto di un coltellino. Lascia almeno 4 mm di spessore. Sciacqualo e fallo scolare bene.

Nel frattempo sminuzza i fagiolini già lessati, taglia i cetriolini a rondelle e la mozzarella a cubetti. Scola bene la polpa, e taglia a cubetti la parte più compatta. Spella la calotta precedentemente tagliata e tagliala a cubetti, togliendo le parti bianche.

Versa tutto in una ciotola ed aggiungi i capperi ben lavati ed asciugati, l’origano il sale e l’olio.

Mescola e riempi i pomodori con questo composto.

Aggiungi sopra della cipolla di Tropea sminuzzata e qualche foglia di basilico e servi subito.

Preparazione-del-pomodoro-senza-cottura-ripieno

Consigli e varianti per il pomodoro ripieno con mozzarella e fagiolini:

Per evitare che il pomodoro si rompa, utilizzane uno non troppo maturo e prima di capovolgerlo, riempilo con della carta forno arrotolata, così mantiene la forma.

Al posto della mozzarella puoi utilizzare la Feta o il Tofu.

Per gli ortaggi puoi variare in base ai tuoi gusti, questo abbinamento mi è piaciuto moltissimo perché ci sono dei contrasti di sapore che rendono il piatto freschissimo.

Torna alla Home per vedere le ultime ricette. Ti aspetto nei social: FacebookTwitter * You tube Pinterest*InstagramTiktok

Questo blog e tutto il materiale in esso contenuto (foto, testi, pdf, ecc.) sono di proprietà di Eva D’Antonio, ovvero “In cucina da Eva”E’ vietato l’utilizzo, anche parziale, la manipolazione e la modifica di testi o foto.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da incucinadaeva

Mi chiamo Eva, sono abruzzese ed amo cucinare fin da quando ho ricordi. Autodidatta fino a quando nel 2011 ho aperto il blog, così ho iniziato a studiare. Amo tramandare le ricette delle mia regione e sperimentare. Copyright © dal 2011 "In cucina da Eva" – Tutti i diritti riservati. E’ vietato l’utilizzo, anche parziale, la manipolazione e la modifica di testi o foto. La violazione dei diritti d’autore è perseguibile e punibile a norma di legge. È possibile condividere il link o citare le mie ricette, scrivendo la fonte e link negli articoli. No copia ed incolla, nemmeno parziale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.