Crea sito

Fagiolini menta e cipolla

FAGIOLINI MENTA E CIPOLLA, un contorno cotto a vapore, light e condito con aceto di mele ed un filo di olio extravergine d’oliva. Nell’articolo troverai sia la cottura a vapore che la cottura classica in pentola, con consigli per cuocere al meglio i fagiolini.

Fagiolini cotti a vapore con menta
  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di cottura40 Minuti
  • Porzioni4
  • Metodo di cotturaVapore
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 500 gfagiolini
  • 1 lacqua
  • 1 cucchiainosale fino
  • 1 cucchiaioaceto di mele
  • 2 cucchiaiolio extravergine d’oliva
  • fogliedi menta
  • 30 gcipolla bianca

Preparazione dei fagiolini menta e cipolla cottura a vapore:

  1. Per la cottura a vapore puoi utilizzare il Bimby oppure le classiche vaporiere elettriche o a cestelli. Per i cestelli devi fare attenzione a non bruciarti con il vapore, usa sempre le apposite presine.

    Cottura dei fagiolini a vapore con il Bimby:

    Per prima cosa togli le punte ai fagiolini, e lavali bene. Sciacquali almeno un paio di volte, di cui la prima volta con il bicarbonato. Scola i fagiolini nel vassoio grande del Varoma.

    Versa 1 litro di acqua nel boccale ed aggiungi 1 cucchiaino di sale. Metti il coperchio e sopra il cestello grande del Varoma. Se cuoci molti fagiolini, puoi dividere il tutto in due parti, una maggiore nel vassoio grande, la minore in quello piccolo (il rapporto è di circa 1/3 nel vassoio piccolo, il resto nel vassoio grande). Se i fagiolini sono pochi, metti sempre il vassoio piccolo sopra a quello grande, aiuta a non far fuoriuscire il vapore e non ti ustioni quando finisce la cottura. Poi metti il coperchio trasparente del vassoio.

    Aziona il boccale per circa 40 minuti velocità 1 funzione Varoma (ovvero vapore). Quando sono trascorsi i 40 minuti, aspetta circa 2 minuti e togli il coperchio, assaggia e verifica se occorre ancora qualche minuto di cottura. Per i fagiolini grandi possono volerci anche 60 minuti.

    Aspetta qualche minuto. Togli il vassoio grande, ed unisci i fagiolini che stavano sopra, passali sotto l’acqua freddissima, così da farli mantenere di un verde brillante e lucido. Se li servi subito puoi omettere questo passaggio, e devi farli scolare sbattendo leggermente il vassoio.

    Quando saranno tiepidi condisci con olio ed aceto di mele. Unisci la cipolla a rondella e le foglie di menta intere o spezzettate.

    Si conservano due giorni nel frigorifero.

    La cipolla è una mia variante, mia madre di solito usa l’aglio. Personalmente mi piace solo l’aglio rosso di Sulmona, perché dolce, e non lascia un forte sapore in bocca. Quindi ho voluto provare questa variante.

  2. Fagiolini con cottura a vapore

Preparazione dei fagiolini menta e cipolla bolliti in padella

  1. Vuoi ricette con fagiolini?

    > Clicca qui per scoprile tutte.

  2. Lava i fagiolini come sopra, e togli le punte.

    Metti a bollire una casseruola alta con con 2 litri di acqua. Quando bolle aggiungi il sale a piacere e poi i fagiolini.

    Per la cottura:

    Calcola i tempi dal momento che bolle l’acqua, ci vorranno circa 20 minuti per i fagiolini piccoli, 30/35 medi e 50 per quelli grandi.

    Una volta cotti, scola i fagiolini dentro uno scolapasta forato e passali sotto l’acqua corrente. Fai scolare bene e condisci da tiepidi.

Fagiolini a vapore con cipolle di Tropea

Prova la versione con le cipolle di Tropea. Se sei a dieta, puoi cuocerle insieme ai fagiolini a vapore, precedentemente tagliate a fette spesse, oppure passarte in padella con poca acqua ed olio e qualche foglia di timo.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.