Dessert alle mandorle e caffè

Dessert alle mandorle e caffè, una ricetta di dolce al cucchiaio che ricorda sapori antichi di altri tempi.

Cioccolato fondente, mandorla gusti natalizi che amano tutti, con un tocco in più di retrogusto al caffè, un dolce da servire a fine pasto, delicato e cremoso. Inoltre con utile idea per riciclare il Pandoro avanzato, con semplici stelline otterrai un piatto da Re. Ti lascio la ricetta con il Bimby e senza, così da poterlo fare come più ti piace.

Ti lascio anche la versione in mousse con un tocco in più, così da poterlo servire come torta al cucchiaio, magari dentro una Corona di Pandoro.

Ti lascio altri spunti per ricette golose da servire durante le festività:

Dessert alle mandorle e caffè
  • DifficoltàFacile
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di riposo6 Ore
  • Tempo di cottura15 Minuti
  • Porzioni4
  • Metodo di cotturaAltro
  • CucinaItaliana
  • StagionalitàAutunno, Inverno

Ingredienti

400 ml latte senza lattosio
25 g fecola di patate
25 g farina (per dolci)
50 ml caffè
2 uova
200 g panna vegetale da montare (di cui 50 ml per la decorazione)
4 ciliegie candite
q.b. codette colorate
1 fiala essenza di mandorla (amara)
1 fetta pandoro (senza lattosio)
30 g cioccolato fondente al 70%

Se vuoi far diventare il dessert una mousse aggiungi:

12 g colla di pesce (Oppure 1/4 di cucchiaino di agar agar sciolto in acqua)

Strumenti

4 Coppette di vetro
1 Formina a stella
Bimby

Preparazione del Dessert alle mandorle e caffè:

Dolce al cucchiaio con pandoro

Questo dolce cremoso al cucchiaio, è una sorta di budino molto morbido. Se lo servi per i bambini puoi evitare il caffè, anche se non è tantissimo forte visto che il quantitativo è poco.

Versa la farina, la fecola di patate e lo zucchero nel boccale, aziona per 10 secondi fino ad arrivare a velocità 10.

Pulisci le pareti del boccale con la spatola. Unisci il caffè ed il latte senza lattosio, la fiala di mandorla amara, il cioccolato fondente tritato e le uova e cuoci a 100° per 12 minuti, velocità 3.

Fai raffreddare in una ciotola grande di vetro per circa 2 ore.

Lava ed asciuga bene il boccale.

Varianti del dessert alle mandorle e caffè:

Al posto del caffè puoi utilizzare un liquore al caffè o alle mandorle.

Prova la versione con pezzetti di mandorle pralinate sopra.

Torna alla Home per vedere le ultime ricette. Ti aspetto nei social: FacebookTwitter * You tube Pinterest*InstagramTiktok

Questo blog e tutto il materiale in esso contenuto (foto, testi, pdf, ecc.) sono di proprietà di Eva D’Antonio, ovvero “In cucina da Eva”E’ vietato l’utilizzo, anche parziale, la manipolazione e la modifica di testi o foto.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da incucinadaeva

Mi chiamo Eva, sono abruzzese ed amo cucinare fin da quando ho ricordi. Autodidatta fino a quando nel 2011 ho aperto il blog, così ho iniziato a studiare. Amo tramandare le ricette delle mia regione e sperimentare. Copyright © dal 2011 "In cucina da Eva" – Tutti i diritti riservati. E’ vietato l’utilizzo, anche parziale, la manipolazione e la modifica di testi o foto. La violazione dei diritti d’autore è perseguibile e punibile a norma di legge. È possibile condividere il link o citare le mie ricette, scrivendo la fonte e link negli articoli. No copia ed incolla, nemmeno parziale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.