Crema di salmone e pepe rosa

La crema di salmone e pepe rosa è adatta per essere spalmata sui crostini o sulle bruschette, ottima da servire come aperitivo accompagnata da altri stuzzichini.

Qualche giorno fa ho preparato il salmone al coriandolo e limone, ne ho preparato un trancio in più, ed il pesce scaldato non mi piace, quindi l’ho adoperato per preparare una cremina da servire con i crostini, un’ottima ricetta del riciclo perché in cucina nulla si butta, semmai si trasforma!

Puoi affiancare questa crema ad altri aperitivi:

Crema con salmone e maionese per le bruschette
  • DifficoltàFacile
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione5 Minuti
  • Tempo di riposo20 Minuti
  • Metodo di cotturaSenza cottura
  • CucinaItaliana
  • StagionalitàPrimavera, Estate

Ingredienti

200 g salmone (già cotto, clicca sopra alla parte evidenziato in blu per la ricetta)
2 cucchiai maionese
q.b. pepe rosa in grani
Qualche goccia succo di lime (o di limone)
2 foglie prezzemolo

Strumenti

Preparazione della crema di salmone e pepe rosa:

Questa ricetta nasce come idea del riciclo, puoi sempre cuocere il salmone appositamente per realizzare questa crema. Io ho utilizzato la ricetta che ho linkato sopra, puoi prepararlo con la ricetta che più ami, salmone a vapore o cotto al burro. Oppure utilizzare il salmone affumicato per donare un sapore più intenso.

Crema-di-salmone-e-pepe-rosa

Sminuzza il salmone con il coltello, tagliandolo molto finemente. Togli tutte le lische e la parte centrale della spina.

Versa il composto in una ciotola, unisci il succo di lime o di limone, la maionese e mescola fino ad amalgamare il tutto.

Aggiungi il pepe rosa ridotto in polvere (non esagerare) e poi versa in una coppetta.

Preparazione della crema di salmone.

Lascia riposare per almeno 20 minuti nel frigorifero, per far si che i sapori si amalgamano bene.

Al momento di servirla, decora con pepe rosa in grani e prezzemolo tritato ed una foglia di prezzemolo.

Consigli per ottenere una crema di salmone con pepe rosa saporita e perfetta:

Non serve aggiungere il sale, poiché il pesce è stato già cotto, se senti insipida la crema, assaggia ed aggiungilo.

Se non ami i pezzetti di pesce sminuzzati, puoi sempre ridurlo in crema con l’aiuto del mixer ad immersione.

Per donare un sapore più intenso, puoi aggiungere una o due alici sott’olio oppure dei capperi dissalati, sciacquati e tritati al coltello.

Sei a dieta, puoi utilizzare il formaggio spalmabile al posto della maionese.

Torna alla Home per vedere le ultime ricette. Ti aspetto nei social: FacebookTwitter * You tube Pinterest*InstagramTiktok

Questo blog e tutto il materiale in esso contenuto (foto, testi, pdf, ecc.) sono di proprietà di Eva D’Antonio, ovvero “In cucina da Eva”E’ vietato l’utilizzo, anche parziale, la manipolazione e la modifica di testi o foto.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da incucinadaeva

Mi chiamo Eva, sono abruzzese ed amo cucinare fin da quando ho ricordi. Autodidatta fino a quando nel 2011 ho aperto il blog, così ho iniziato a studiare. Amo tramandare le ricette delle mia regione e sperimentare. Copyright © dal 2011 "In cucina da Eva" – Tutti i diritti riservati. E’ vietato l’utilizzo, anche parziale, la manipolazione e la modifica di testi o foto. La violazione dei diritti d’autore è perseguibile e punibile a norma di legge. È possibile condividere il link o citare le mie ricette, scrivendo la fonte e link negli articoli. No copia ed incolla, nemmeno parziale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.