Crea sito

Pipistrelli al cacao e cioccolato

Pipistrelli al cacao e cioccolato un’idea per i biscotti per Halloween per divertire i tuoi bambini, si realizzano senza formine ed in poco tempo.
Basta realizzare una forma disegnata a mano. Ti lascio un trucchetto, io la ricalco dal pc o dal telefono, o metto un disegno su un vetro e lo ricalco. Se mi sentissero i miei professori di tecnica e disegno artistico! Lo facevamo sempre per velocizzare il lavoro, che roba! Ovviamente con i nostri disegni, quando venivano sfabati o con errori. Un metodo veloce per chi non sa disegnare o vuole velocizzare. Puoi fare la stessa cosa con i miei, però poi aspetto le foto!

Pipistrelli-al-cacao-e-cioccolato
  • DifficoltàMedia
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di cottura10 Minuti
  • Porzioni20 biscottini
  • Metodo di cotturaForno

Ingredienti

  • 400 gFarina
  • 60 gTuorli
  • 200 gBurro
  • 125 gZucchero a velo
  • 1 pizzicoSale
  • 20 gCacao amaro in polvere
  • 100 gCioccolato fondente

Preparazione

  1. Pipistrelli-al-cacao-e-cioccolato

    Per preparare i pipistrelli al cacao e cioccolato per prima cosa devi scegliere con quale mezzo prepararli.

    Oggi li faremo a mano! Se vuoi la ricetta con Bimby basta che aggiungi il cacao > Qui la ricetta.

    Ed ora ci accorgiamo le maniche ed iniziamo a divertirci!

    Per prima cosa impasta il burro a tocchetti con lo zucchero, aiutati con una forchetta oppure con le mani. Ricorda, le mani rilasciano molto calore, quindi devi essere veloce altrimenti il burro si scioglie troppo e non è adatto a questo tipo di frolla.

    Unisci velocemente l’uovo con l’aiuto di una forchetta, e poi versa il tutto sulla farina precedentemente setacciata, con un pizzico di sale.

    Impasta molto velocemente e forma una palla. Lasciala riposare in frigo, avvolta dalla pellicola trasparente.

    Una volta pronta, stendila tra due fogli di carta forno, e ricava tanti piccoli pipistrelli (sopra ti ho spiegato come fare).

    Cuoci in forno caldo e statico a 180° per circa 10 minuti. Se il tuo forno mantiene poco la cottura continua la cottura fino a che saranno cotti. Attenzione che in cottura devono restare morbidi, altrimenti quando si raffreddano sono troppo duri, quindi non andare oltre i 4 minuti extra.

    Fai raffreddare completamente i biscotti.

    Sciogli la cioccolata a bagnomaria, oppure al microonde per circa 1/2 minuti, girando almeno una volta e controllando se è già sciolto il cioccolato oppure se serve ancora qualche secondo. Per velocizzare riduci a pezzetti il cioccolato.

    Stendi con un cucchiaio la cioccolata nel retro del biscotto, fai solidifcare. Ora prendi la parte superiore e decora con la cioccolata fusa. La puoi spalmare come ho fatto io per dare un effetto ruvido, oppure farla colare a caldo direttamente sopra il biscotto (in questo modo dovrai raccogliere la cioccolata che cola).

    Vuoi evitare che i biscotti siano appiccicosi? Allora devi temperare il cioccolato, ti servirà pazienza, ed un termometro da cucina. Clicca qui, per leggere l’articolo completo.

    >Torna alla Home per vedere le ultime ricette.
    Vuoi seguire i mie aggiornamenti da FACEBOOK? Metti il like!!! Clicca QUI per la fan page
    Ti aspetto anche nel gruppo facebook, In cucina da Eva & amici foodblogger dove troverai tante ricette di altri amici foodblogger.
    Ti aspetto negli altri social: ** TWITTER ** YOUTUBE ** PINTEREST**INSTAGRAM **

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.