Crea sito

Zucche parlanti ripiene

Zucche parlanti ripiene dei simpatici biscotti a forma di zucca per i tuoi bambini per Halloween, golosi semplici da realizzare e belli da vedere.
Se hai amichetti dei tupi figli a casa, farai un gran figurone!
Perché zucche parlanti? Per via della forma e della risata, che sembrano che quasi parlano. E cosa dicono? Sta a te deciderlo! Le mie dicono:
mangiamiiiiiii!!!

Zucche parlanti ripiene
  • DifficoltàMedia
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di riposo2 Ore
  • Tempo di cottura10 Minuti
  • Porzioni20/25 biscotti piccoli
  • Metodo di cotturaForno

Ingredienti

  • 260 gFarina
  • 2Tuorli
  • 135 gBurro senza lattosio
  • 85 gZucchero a velo
  • 1 cucchiaioRaso di Cacao in polvere amaro
  • 1 pizzicoSale
  • Confettura o marmellata a piacere

Preparazione

  1. Zucche-parlanti-ripiene

    Per prima cosa lavora il burro freddo con le mani e lo zucchero a velo.

    Versa la farina a fontana sul tavolo ed unisci il cacao, mescola ed aggiungi il burro e lo zucchero, ed i tuorli ed inizia lavorare dal centro, fino ad amalgamare man mano la farina, ed unisci un pizzico di sale e forma un panetto compatto.

    Ricorda di avorare poco il burro e velocemente, ed anche il panetto. Quando otterrai un composto omogeneo forma una palla, avvolgila nella pellicola trasparente e mettila in frigorifero per almeno 2 ore o una notte intera.

    Quando la pasta ha riposato abbastanza, prendila dal frigorifero, e lavorala leggermente per ammorbidirla.

    Stendila tra due fogli di carta forno.

    Se hai gli stampini a zucca di sicuro farai prima, altrimenti fai come me: stendi sottile la frolla, almeno 2 mm. Disegna e ritaglia una zucca su un foglio di carta e fai le sagome (ne trovi tantissime online, io l’ho disegnata a mano). Ne devi avere due per ogni biscotto.

    Stendi la frolla tra due fogli di carta forno, adagia la forma della zucca sulla sfoglia e man mano, con un coltello affilato ritaglia la forma.

    Su una forma metti un cucchiaino della tua confettura preferita (io ho usato sia quella di ciliegie che la marmellata di limoni).

    Su un’altra formina realizza la bocca e gli occhi, aiutandoti con una cannuccia o attrezzature da cake design, oppure con uno stuzzicadenti.

    Adagia sopra la forma con la confettura, quella con gli occhi e pressa bene ai lati, ti puoi aiutare con un cucchiaino per livellare bene. Poi con uno stuzzicadenti fai dei forellini attorno al biscotto, ed imprimi delle linee piccolissime intorno a bocca ed occhi della zucca.

    Adagia su un foglio di carta forno e °cuoci per circa 10/15 minuti a 180° a forno caldo e statico.

    Fai attenzione a non bruciali, una volta cotti fai raffreddare. Si conservano 2 giorni in un barattolo di latta.

    Ricorda: Se il composto è troppo molle potrebbe servire altra farina. Alcuni tipi di farina assorbono molto di meno di altre o viceversa.

    Vuoi realizzare le tue zucche parlanti ripiene con il Bimby la ricetta? Ti lascio> qui la dose doppia senza cacao, basta che aggiungi il cacao alla ricetta.

  2. Zucche-parlanti-ripiene

    >Torna alla Home per vedere le ultime ricette.
    Vuoi seguire i mie aggiornamenti da FACEBOOK? Metti il like!!! Clicca QUI per la fan page
    Ti aspetto anche nel gruppo facebook, In cucina da Eva & amici foodblogger dove troverai tante ricette di altri amici foodblogger.
    Ti aspetto negli altri social: ** TWITTER ** YOUTUBE ** PINTEREST**INSTAGRAM **

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.