Crea sito

Teschi di frolla e cioccolato

Teschi di frolla e cioccolato sfiziosi e spaventosi biscotti a forma di teschio con cioccolata fondente adatti per una festa per bambini, o per la colazione o uno spuntino goloso. Li ho preparati a mano, con uno stampo di sicuro fai prima.
Per mantenere una forma perfetta, ti consiglio di mettere i biscotti 30 minuti in congelatore, così non si deformano (cosa che io non ho fatto!!! Me ne sono accorta di cottura).
La ricetta l’ho presa da Lucake un giovane pasticcere che ho conosciuto al raduno di giallo zafferano ed Altervista a Milano (Qui l’originale, e l’ho adattata al Bimby).

Teschi di frolla e cioccolato
  • DifficoltàMedia
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione5 Minuti
  • Tempo di cottura10 Minuti
  • Metodo di cotturaForno

Ingredienti

Per la frolla:

  • 400 gFarina
  • 200 gBurro
  • 3Tuorli (60 g)
  • 125 gZucchero semolato
  • 15 gFecola di patate
  • 1 pizzicoSale

Per decorare:

  • 50 gCioccolato fondente

Preparazione

  1. Teschi di frolla e cioccolato

    Teschi di frolla e cioccolato una ricetta di biscotti per divertire grandi e piccini. Ecco come si preparano:

    Ricetta con Bimby

    Per prima cosa impasta il burro freddo a tocchetti con lo zucchero*, versali nel boccale con il coperchio e misurino. Aziona per 15/20 secondi, a velocità 3, fino a quando si amalgama ma non troppo o si smonta. (*personalmente preferisco lo zucchero a velo).

    Unisci i tuorli ed aziona per altri 20 secondi a velocità 3.

    Unisci la farina e la fecola, un pizzico di sale e monta ancora per 1 minuto a velocità spiga.

    Versa sul tavolo e forma velocemente una palla, rivesti con la pellicola e fai riposare in frigorifero per due ore.

    Una volta pronta la frolla, toglila dal frigo e lavorala leggermente con le mani.

    Stendi la frolla tra due fogli di carta forno, deve essere spessa circa 5 mm.

    Puoi utilizzare degli stampini a forma di teschietto, oppure dare la forma manualmente come ho fatto io. Su un pezzetto di carta cerca di dare una forma simile a quella di un teschio. Poggi la forma sopra alla frolla e la tagli con un coltello a punta fine. Gli occhi e la bocca puoi formarli con l’aiuto di una cannuccia.

    Metti il tutto su una teglia da forno con una base di carta forno e passa in congelatore per 30 minuti (o meglio l’abbattitore).

    Cuoci in forno caldo a 180° forno statico per circa 10/12 minuti, se occorre qualche minuto in più dipende dal tipo di forno.

    Una volta cotti, fai raffreddare sopra una griglia.

    Nel frattempo, sciogli il cioccolato a bagno maria, oppure 1/2 minuti nel microonde a media potenza controllando ogni tanto.

    Gira i biscotti e versa sopra poca cioccolata, ed aiutati con un cucchiaio a spanderla bene.

    Fai solidificare bene.

    I tuoi teschi di frolla e cioccolato si conservano per circa 3/4 giorni in un barattolo di latta.

    Se fai temperare la cioccolata i biscotti non attaccheranno, mentre se non lo fai si scioglieranno più facilmente.

    Vuoi sapere come si tempera il cioccolato? Ecco il tutorial >Clicca qui per leggerlo.

Ricetta senza Bimby:


  1. E certo, ti starai chiedendo, e se io il Bimby non c’è l’hai?

    Ecco la ricetta veloce veloce dei biscotti preparati a mano!

    Per prima cosa setaccia la farina e mettila da parte (in pasticceria facevo sempre così).

    Ammorbidisci il burro con lo zucchero a velo, con l’aiuto di una forchetta, fino a quando si è amalgamato bene. Puoi usare una piccola ciotola per fare questa operazione. Unisci i tuorli e lavora velocemente con la forchetta.

    Versa sul tavolo la farina, al centro versa il composto di burro zucchero ed uova, un pizzico di sale, e se ti piace poca scorza di buccia di limone biologico (toglie il sapore dell’uovo).

    Lavora velocemente e forma una palla uniforme e compatta. Lascia riposare in frigorifero per 2 ore, e poi continua con la ricetta sopra, della procedura con Bimby dei teschi di frolla e cioccolato (vedi sopra).

    >Torna alla Home per vedere le ultime ricette.
    Vuoi seguire i mie aggiornamenti da FACEBOOK? Metti il like!!! Clicca QUI per la fan page
    Ti aspetto anche nel gruppo facebook, In cucina da Eva & amici foodblogger dove troverai tante ricette di altri amici foodblogger.
    Ti aspetto negli altri social: ** TWITTER ** YOUTUBE ** PINTEREST**INSTAGRAM **

Importante!

Il burro deve essere freddo e lavorato velocemente, altrimenti si scioglie tutto in cottura. Soprattutto per questo tipo di frolla, NON DEVE essere a pomata, ovvero molto morbido.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.