Crea sito

Trippa di drago e fagioli

Trippa di drago e fagioli un’idea per bambini per una ricetta di un piatto di Halloween. Per far mangiare i bambini bisogna stuzzicarli e divertirli con poco, a volte basta un pizzico di fantasia per far mangiare ai pirù piccoli piatti impensabili. Mia madre quando eravamo bambini le trovava di tutte e mi ha tramandato questa passione. Quando ero ragazza per far mangiare i cavoli o le verze ai miei fratelli, li mescolavo lessi con le patate e realizzavo ottimi sformati di patate. A breve nel blog tante varianti!

  • DifficoltàBassa
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura1 Ora
  • Porzioni2
  • Metodo di cotturaFuoco lento

Ingredienti

  • 200 gPancetta tesa in 4 fette
  • 250 gFagioli lessi
  • 1/2Cipolla di Tropea
  • 150 mlPassata di pomodoro
  • 1 filoOlio extravergine d’oliva
  • 150 gCarote
  • 1 costaSedano
  • 150 mlBrodo di carne
  • 250 mlAcqua
  • q.b.Sale

Preparazione

  1. Trippa-di-drago-e-fagioli

    Questo piatto l’ho pensato per tutti quei bambini che odiano i fagioli, a volte basta poco per poterne mangiare, convincerli che è una zuppa di Trippa di Drago o che è semplicemente un piatto gustoso. Puoi unire 50 gr di pasta a testa e diventano 3 porzioni piccole o 2 grandi.

    Per prima cosa sminuzza la cipolla e fai imbiondire e sfuma con acqua.

    Unisci la carota a pezzetti il sedano e la pancetta tagliata a striscioline (puoi usare anche quella sottovuoto, ma da meno l’idea della trippa) e fai rosolare leggermente.

    Sfuma con il brodo e fai ritirare, poi aggiungi la salsa di pomodoro e regola di sale.

    Unisci l’acqua, mescola bene e cuoci a recipiente coperto fino a quando si ritira leggermente (circa 20 minuti).

    Unisci i fagioli già lessati e teneri e continua la cottura per altri 10 minuti circa.

    Assaggia e se serve aggiungi altro sale.

    Se ti piacciono le spezie puoi aggiungere pepe e peperoncino a piacere, verso la fine della cottura.

    Servi caldo, o unisci dei tubetti cotti al dente e poca acqua di cottura per rendere il tutto cremoso.

    Un trucchetto, scola la pasta 1 minuto prima, versala nel composto di fagioli e pancetta, sfuma con acqua di cottura della pasta (circa 2/3 cucchiai o poco più), mescola e fai cuocere per circa 1 minuto girando ogni tanto. Servi subito, sarà cremosa e deliziosa. Segreto dello chef!

    Ora sta a te provare la trippa di drago e fagioli semplice o con pasta!

  2. Trippa di drago e fagioli

    >Torna alla Home per vedere le ultime ricette.
    Vuoi seguire i mie aggiornamenti da FACEBOOK? Metti il like!!! Clicca QUI per la fan page
    Ti aspetto anche nel gruppo facebook, In cucina da Eva & amici foodblogger dove troverai tante ricette di altri amici foodblogger.
    Ti aspetto negli altri social: ** TWITTER ** YOUTUBE ** PINTEREST**INSTAGRAM **

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.