Crostata ai cachi senza lattosio

Crostata ai cachi senza lattosio una ricetta di crostata senza lattosio con frutta, cachi e melograno, una variante della ricetta con lattosio. Qui trovi la ricetta con lattosio. 

Crostata ai cachi senza lattosio Crostata ai cachi senza lattosio

Crostata ai cachi senza lattosio

Difficoltà: media

Tempo: 1 ora + il raffreddamento

Gruppo ricette: I dolci

Ingredienti per 1 crostata di 16/18 cm:

Per la frolla:  

  • 125 gr di farina
  • 105 gr di olio di semi 
  • 100 gr di zucchero semolato
  • 1 tuorlo
  • 1 cucchiaio di aroma di mandorla amara

Per la crema: (qui la crema con lattosio)

  • 125 gr di cachi vaniglia
  • 110 gr di acqua
  • 1 tuorlo (uovo piccolo)
  • 50 gr di zucchero semolato
  • 30 gr di farina

Preparazione:

  1. Metti nel boccale lo zucchero e polverizza fino a velocità 3 per 30 secondi.
  2. Unisci i tuorli e lavoriamo altri 30 secondi a velocità 3.
  3. Unisci la farina e l’aroma di mandorla amara e l’olio di semi, ed aziona per 2 minuti a velocità 5.
  4. Versa il tutto su una spianatoia ed impasta fino ad ottenere un unica massa.
  5. Nel frattempo prepara la crema di cachi:
  6. Metti nel boccale la farina e lo zucchero ed aziona per 10 secondi fino ad arrivare gradualmente a velocità 10.
  7. Unisci i cachi, chiudi con il coperchio e misurino, aziona fino ad arrivare gradualmente a velocità 6.
  8. Unisci il tuorlo, l’acqua ed aziona per 8 minuti 90° velocità 4. Se la crema è leggermente liquida si può fai cuocere per altri 2 minuti.
  9. Lascia raffreddare la crema, facendo aderire un foglio di pellicola trasparente. 
  10. Stendi la pasta tra due fogli di carta forno.
  11. Rivesti una tortiera o un ring (tortiera apribile).
  12. Forma con la pasta avanzata dei cordoni alti 2 cm per fare i bordi della crostata.
  13. Cuoci a forno preriscaldato a 160° per circa 45/50 minuti o almeno fino a che  i bordi sono dorati.
  14. Versa la crema nella crostata.
  15. Decora con i cachi vaniglia sbucciati e taglia a fette sottili e chicchi di melograno.
  16. Fai riposare la crostata ai cachi senza lattosio in frigorifero. Toglila dal frigorifero almeno 10 minuti prima di servirla.

Qui la versione della crostata cotta con lattosio.

Torna alla Home per vedere le ultime ricette.

Vuoi seguire i mie aggiornamenti da FACEBOOK? Metti il like!!! Clicca QUI per la fan page

Ti aspetto anche nel gruppo facebook, In cucina da Eva & amici foodblogger dove troverai tante ricette di altri amici foodblogger.

Ti aspetto negli altri social: ** TWITTER ** GOOGLE ** YOUTUBE ** PINTEREST**INSTAGRAM **

Vuoi trovare altre ricette interessanti o con ingredienti specifici? Vai nel menù a tendina e cerca la voce che ti interessa, o cerca con la lente d’ingrandimento. Troverai tante ricette dagli antipasti al dolce, per intolleranti al lattosio e al glutine oltre a tanti utili consigli! Che aspetti? Cerca la tua ricetta. E se provi una mia ricetta inviamela la metterò tra le ricette dei fan nella mia fan page!

Precedente Canarino digestivo Successivo La befana

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.