Risotto cremoso allo zafferano

Risotto cremoso allo zafferano, un primo piatto tanto semplice quanto buono da preparare! Uno di quei piatti che prepari in quattro e quattr’otto, con pochi ingredienti che di solito si hanno sempre in dispensa. Un primo piatto semplice reso goloso dall’aggiunta di formaggio, tipo philadelphia, che conferisce al piatto una cremosità davvero unica. Questo risotto potete mangiarlo tranquillamente anche se siete a dieta perché contiene pochi grassi che diminuiscono ulteriormente se usate un formaggio spalmabile light. Seguitemi in cucina, oggi si prepara il risotto cremoso allo zafferano, un primo facile, gustoso, adatto ad ogni occasione e scommettiamo che tutti vi chiederanno il bis? Risotto cremoso allo zafferano

Risotto cremoso allo zafferano

Ingredienti:

  • 350 g di riso Carnaroli
  • 200 g di formaggio spalmabile
  • 1 bustina di zafferano
  • mezzo bicchiere di vino bianco
  • 1 scalogno (o cipolla bianca)
  • 1 l di brodo vegetale
  • olio extravergine di oliva q.b.
  • pepe nero (se gradito)

Procedimento:

Preparate il brodo vegetale secondo i vostri usi e tenetelo al caldo. In un largo tegame fate scaldare un filo di olio e aggiungete lo scalogno o la cipolla tritati finemente e fate rosolare leggermente. Aggiungete il riso e fatelo tostare per un minuto, sfumate con il vino bianco e quando l’alcool sarà evaporato del tutto aggiungete due mestoli di brodo caldo, mescolate e continuate ad aggiungere il brodo man mano che si assorbe. Sciogliete una bustina di zafferano in una tazzina di brodo ed aggiungetelo al risotto pochi minuti prima della fine della cottura, mescolate e quando il riso è cotto spegnete il fuoco. Aggiungete a questo punto il formaggio spalmabile, mescolate e fate mantecare il risotto per qualche minuto fuori dal fuoco. Servite il risotto cremoso allo zafferano ben caldo e… buon appetito!

Ti è piaciuta la ricetta del risotto cremoso allo zafferano? Vieni a trovarmi su facebook e diventa fan della mia pagina, scoprirai tante altre ricette e potrai chiedermi qualunque chiarimento. Ti aspetto anche su Twitter e Pinterest.

Precedente Farfalle pomodorini e pesto Successivo Rotolo di zucchine con formaggio e prosciutto cotto

Lascia un commento

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.