Petti di pollo cremosi

Oggi vi lascio la ricetta dei petti di pollo cremosi, un secondo piatto facile e veloce che si prepara velocemente e che consente di avere un piatto leggero ma allo stesso tempo gustoso. Con questo tipo di cottura i filetti di petto di pollo rimangono molto teneri e succosi. Si tratta di fettine di petto di pollo che vengono passati nella farina, fatti poi rosolare in poco olio e portati a cottura con il latte che a fine cottura crea un golosa cremina. Io ho usato il latte parzialmente scremato ma potete tranquillamente usare quello totalmente scremato per avere una versione ancora più leggera. Seguitemi in cucina e preparate con me i petti di pollo cremosi.PETTI DI POLLO CREMOSI

PETTI DI POLLO CREMOSI

Ingredienti:

  • 600 di petto di pollo tagliato a fette
  • farina 00 q.b.
  • olio extra vergine di oliva q.b.
  • 200 ml di latte
  • sale

Procedimento:

Prendete le fettine di pollo e battetele leggermente, quindi passatele nella farina e mettetele da parte. Prendete una padella antiaderente, aggiungete un cucchiaio di olio e fatelo riscaldare. Mettete le fettine di pollo infarinate nella padella calda e fate rosolare bene, da entrambi i lati. Salate ed aggiungete il latte. Abbassate il fuoco e lasciate cuocere per 10 minuti a fuoco basso, rigirando spesso le fettine per evitare che si attacchino, e comunque finché si forma una bella cremina densa. Regolate ancora di sale, se fosse necessario, spegnete il fuoco e servite subito i vostri petti di polo cremosi.
Suggerimento: 150 g di petto di pollo cucinato in questo modo, accompagnato da 40-50 g di pane e da una bella insalata o verdure lessate sono la cena ideale per chi come me segue un regime alimentare ipocalorico.

Ti è piaciuta questa ricetta? Vieni a trovarmi su  facebook e diventa fan della mia pagina, scoprirai tante altre ricette e potrai chiedermi qualunque chiarimento. Ti aspetto anche su Twitter e Pinterest.

Precedente Petto di pollo alla puttanesca Successivo Nidi di tagliatelle al forno

2 commenti su “Petti di pollo cremosi

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.