Tarallini al sesamo

Un po’ di tempo fa, girovagando per il web mi sono imbattuta in questo video e devo dirvi che me ne sono innamorata (ebbene si, lo ammetto, sono romantica 😉 ). Mi ero ripromessa di provare a realizzare questi gustosi tarallini al sesamo e finalmente quel giorno è arrivato.  Gaia ha realizzato anche le stelline, voi potete sbizzarrirvi come volete. Li ho conservati in una scatola di latta, per i momenti “spezza-fame”, così ogni tanto possiamo fare uno spuntino.

Tarallini al sesamo

Tarallini al sesamo

Ingredienti

70 grammi di pasta madre

70 grammi di olio d’oliva

70 grammi di aceto di mele (o vino bianco)

70 grammi di acqua

300 grammi di semola rimacinata

semi di sesamo a piacere

sale a piacere (io ne ho usato 9 grammi)

La ricetta originale prevede l’uso della farina integrale di grano khorasan, che purtroppo io non avevo, e che ho sostituito con la semola rimacinata.

Spezzettate la pasta madre in una ciotola capiente e aggiungetevi l’acqua, l’aceto e l’olio. Lavoratela con le dita per scioglierla un po’. Mescolate i semi di sesamo alla farina e versate il tutto nella ciotola. Impastate un paio di minuti e  aggiungete il sale continuando ad impastare. Trasferitevi sulla spianatoia e lavorate energicamente l’impasto fino ad ottenere un panetto omogeneo. Coprite il panetto con una ciotola capovolta e lasciatelo riposare una mezz’ora.

Tagliate dei piccoli pezzi dall’impasto e formate dei piccoli cilindri lunghi circa 13 centimetri dal diametro di circa un centimetro. Usate la lama del coltello come misura di riferimento, così come mostrato in video. Chiudete i tarallini e sigillateli bene. Disponeteli su una teglia foderata con carta forno e infornate a 180° per circa 20-25 minuti (regolatevi sempre in base al vostro forno). Una volta freddi, potrete conservare i vostri tarallini al sesamo in un contenitore di latta chiuso. Si manterranno fragranti per giorni.

Vieni a trovarmi su facebook e su twitter e diventa mio fan 😀

 

 

Precedente Tette di monaca sbagliate Successivo Panini soffici con gocce di cioccolato

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.