Cassoni romagnoli

I cassoni romagnoli o cascioni non sono altro che una sorta di piadina ripiena,un pasto veloce o uno spuntino goloso che troviamo nella cucina romagnola.

13063058_271124433228195_9052824889953692475_o

Sono sempre alla ricerca di ricette sfiziose e golose per far felice la famiglia,stavolta ho cercato nella cucina romagnola,e ho scoperto i cassoni romagnoli.Cosa sono?una sorta di piadina(l’impasto è un pò diverso)farcita in modo diverso,tipico è il ripieno con le erbe e la salsiccia.
I cassoni sono ghiotti e veloci da fare,qui ho usato una ricetta presa da un’amica dal forum pizzapastamandolino,anzi approfitto subito per ringraziarla per la ricetta sicuramente più leggera dell’originale visto che nell’impasto non ha lo strutto ma la ricotta,quindi si possono mangiare e gustare con più tranquilla.
Quindi dicevo grazie Sere77 e qui vi lascio il link della sua ricettina dove l’ho presa io cascioni ripieni alla ricotta io però ho fatto metà dose visto che comunque ne escono fuori quattro bei cassoni romagnoli e a noi son bastati!

per 4 cassoni romagnoli:
250 gr farina 00
2 cucchiai olio extravergine
6 gr sale
7 gr lievito istantaneo per torte salate
80 ml acqua
250 gr ricotta

per il ripieno:
a proprio gusto!!!
io ho usato prosciutto cotto,mozzarella e funghi champignon trifolati

Semplicissimo,impastiamo tutti gli ingredienti insieme fino a formare un’impasto sodo e omogeneo.
Dividiamolo in 4 porzioni,io le ho fatte a palline,che poi ho steso ad uno spessore di circa 3 millimetri.
Farciamo come vogliamo solo su metà impasto steso,nel mio caso una fettina di prosciutto cotto,un pezzetto di mozzarella e una cucchiaiata di funghi,richiudiamo sopra con l’impasto vuoto e sigilliamo bene i bordi con una forchetta.Prepariamoli tutti così.
Ora scaldiamo bene la padella o il testo che useremo per cuocerli,io ho usato una padella in pietra(che per me è fantastica!provatela se potete!),appena è calda sistemiamoci sopra il cassone romagnolo,ma cuociamolo a fiamma medio-bassa,perchè dobbiamo cuocerlo non solo fuori ma anche dentro.Tempo pochi minuti,4-5 e lo giriamo e finiamo la cottura per altri pochi minuti e serviamo subito con una bella birretta!Buon appetito!!!

ps.è possibile cuocere prima i cassoni romagnoli e poi al momento di servire dare una bella scaldatina con la solita padella.
*se volete altre idee di pizzeria sfiziose da provare le trovate qui idee di pizzeria
*se invece volete provare altre ricette della cucina romagnola le trovate quitradizione emilia-romagna

Pubblicato da ilmiopiccolobistrot

Ciao sono Manuela ho 35 anni,vivo a Tolentino(mc)con un compagno che adoro e 2 figli pestiferi di 9 anni e 21 mesi,vi lascio immaginare gestire i tre maschi di casa...che stress! Allora vado in cucina accendo i fornelli,mescolo,trito e combino sapori e profumi.....e come per magia ritrovo me stessa e il sorriso!

20 Risposte a “Cassoni romagnoli”

  1. ho vissuto per un pò di tempo da quelle parti e devo dire che c’hai proprio azzeccato!! sono eccellenti e che voglia di prepararli mi hai fatto venire 😉

  2. Ciao Manuela, la tua ricetta cade a fagiuolo. Proprio ieri mio figlio mi ha chiesto questo lievitato, glielo farò seguendo i tuoi consigli.

Leave a Reply

Your email address will not be published.

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.