section
Crea sito

Gnocchetti sardi integrali con cavolfiore e acciughe

Gli gnocchetti sardi integrali con cavolfiore e acciughe sono un primo piatto salutare e economico con un condimento semplice ma saporito
Una ricetta integrale facile e veloce che abbinata alle acciughe le conferisce un sapore tipico della cucina mediterranea.
Il tutto è insaporito dal pane tostato con le acciughe, e peperoncino che conferiscono a questo piatto una nota croccante e un po’ piccante!
Prova altre mie ricette integrali.
Prova la Focaccia integrale ripiena.
Pizza napoletana integrale.
Girelle integrali con crema, mirtilli e noci.
Qui le ricette per preparare altri Primi piatti

Prepara un buon  pane rustico di casa mia.
Curiosità nel mio blog
Prova i miei Finger food
Vedi gli Antipasti e i Contorni
Prova il mio lievito madre
Iscriviti alla Newsletter

  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di cottura15 Minuti
  • Porzioni4 porzioni
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

INGREDIENTI

  • 300 ggnocchetti sardi (integrali)
  • 300 gcavolfiore
  • 4filetti di acciughe (sott’olio)
  • 1scalogno
  • 50 mlolio extravergine d’oliva
  • 50 gmollica di pane
  • 1peperoncino piccante

Strumenti

Vi consiglio ALLUFLON Etnea Wood Edition Set da 3 Padelle (link di affiliazione)
  • 2 Padelle – antiaderenti

PROCEDIMENTO

Per preparare gli Gnocchetti sardi integrali con cavolfiore e acciughe 
  1. Gnocchetti sardi integrali con cavolfiore e acciughe

    Pulire e il cavolfiore e scaldarlo in acqua bollente per circa 5 minuti, dall’inizio del bollore.

    Scolarle e raffreddarle in una ciotola con acqua fredda.

    Mettere in una padella antiaderente l’olio con lo scalogno tritato e due filetti di acciughe spezzettati e far rosolare per circa un paio di minuti.

    Unire il vino bianco e far evaporare. Unire anche il peperoncino diviso in due e il cavolfiore. Saltate in padella per qualche minuto e poi spegnere la fiamma.

  1. Mettere in una padella antiaderente due cucchiaio di olio e tostare la mollica di pane tritata con il resto delle acciughe sminuzzate. Deve essere dorata e croccante.

    Lessare la pasta in una pentola capiente, scolarla al dente, aggiungere un mestolo di acqua di cottura della pasta e saltarla in padella, per un paio di minuti, con il cavolfiore. Aggiungere il prezzemolo tritato e spegnere la fiamma.

    Impiattare, condire con una manciata di mollica di pane e acciughe tostate in padella e servire ancora calda.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da ifornellidirosa

Sono un'insegnante ma con la passione per la cucina. Amo preparare sia ricette dolci che salate. I dolci sono la mia passione. Nel mio blog troverai sempre una ricetta interessante e nuova.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Questo sito web utilizza Google Analytics. Fai clic qui se vuoi disattivarlo. Fai clic qui per disattivarlo.
tag