Crea sito

Pancakes ricetta base

I Pancakes (pancakes ricetta base) o frittelle americane, si preparano con la ricetta base di uova, farina e latte (o latticello) con l’aggiunta di lievito in polvere che gli consentirà la lievitazione durante la cottura su una piastra; quindi ecco i Pancakes ricetta base.

Pancakes ricetta base

I Pancakes sono quei dolci rotondi e morbidi, spessi mezzo cm, disposti in pile vertiginose che si vedono spesso nei film e vanno a comporre la colazione tipica americana. 

Pancakes ricetta base

I Pancakes possono essere dolci o salati con l’aggiunta di ingredienti come mirtilli, fragole, formaggi, banane, mele o gocce di cioccolato alla pastella.

Di solito i pancakes vengono serviti accompagnati con sciroppo d’acero, burro, burro di arachidi, marmellata, miele ma sono deliziosi anche con una spolverata di zucchero a velo e panna montata.

Per questa ricetta, che ho tradotto da un sito americano, ho utilizzato la mia tabella per la  Conversione dei pesi americani

Pancakes ricetta

Ingredienti per circa 13-14 pancakes dal diametro di 10-12 cm

  •  2 cup di farina ( 240 g )
  • 1 1/3 cup di latte ( 300 g )
  • 5 tablespoons di zucchero ( 60 g )
  • 2 teaspoons di lievito per dolci ( 10 g )
  • 2 tablespoons di burro ( 30 g )
  • 1 teaspoon di sale ( 5 g )
  • 1 uovo

Preparazione

  • Per preparare i pancakes ricetta base, in una ciotola unire gli ingredienti secchi:  farina e lievito setacciati, zucchero e sale.
  • Fare una fossetta nel centro e versare gli ingredienti liquidi: l’uovo leggermente battuto, il burro precedentemente sciolto e lasciato raffreddare e il latte.
  • Amalgamare energicamente il tutto, aiutandosi con una frusta a mano, fino ad ottenere una pastella liscia e densa.

Pancakes ricetta base

  • Ora si può lasciare lievitare leggermente l’impasto, coperto con pellicola, per una mezz’ora o si può procedere direttamente alla cottura. Con il riposo i pancakes tenderanno ad essere più soffici quindi meglio aspettare 😉
  • Disponete, su fiamma medio-bassa, una piastra antiaderente (io ho usato quella per le piadine) e fatela scaldare bene.
  • Con un mestolino ho versato la pastella partendo dal centro e poi allargandomi leggermente, con un movimento a spirale, cercando di mantenere la stessa grandezza per ogni pancakes.
  • Lasciare cuocere per qualche minuto fino a che si cominceranno a vedere le tipiche bollicine quindi, con una spatolina di silicone, rigirare i pancakes e cuocerli fino a che raggiungeranno un colore ambrato.

Pancakes ricetta base

  • Toglierli dalla piastra e appoggiarli su un vassoio, coperto con carta da cucina o uno strofinaccio pulito, e disporli uno sull’altro, leggermente svasati, per evitare che si inumidiscano troppo con la condensa di raffreddamento.

Pancakes ricetta base

N.B. per la cottura dei pancakes sulla piastra è previsto di sciogliere un pò di burro, ogni volta che si mettono a cuocere nuovi pancakes, ma io ho tralasciato questo passaggio per avere dei pancakes più leggeri evitando la frittura finale.


Se seguite il regime alimentare della Weight Watchers, utilizzare il burro al 40% di grassi e, calcolando la ricetta per 13 pancakes, si otterranno 3 punti propints a pezzo.


Enjoy!

.. a presto..

tatam


Vuoi ricevere le ultime novità del mio blog?

Iscriviti alla newsletter qui


Pancakes ricetta base

Copyright © tatam


Argomenti correlati che potrebbero interessare:

(Visited 6.323 times, 355 visits today)

6 Risposte a “Pancakes ricetta base”

  1. Io semplicemente amo le pancake, quando ero in America costringevo la signora che mi ospitava a prepararle quasi tutti i giorni, loro le mangiano nei giorni di festa o nel weekend, e lei era così brava a farli!!! Bell’idea!!! Userò la tua ricetta!!!

  2. Non li ho mai fatti, ma non sai da quanto tempo li vorrei provare. La tua ricetta cade proprio al momento giusto per darmi qualche buon consiglio.

  3. come si fa a non desiderare di far colazione ogni mattina con i pancakes??? mmm che bontà, proverò di sicuro la tua ricetta, in quanto ne ho una ma non mi vengono bene, i tuoi a vederli son bellissimi

  4. vi ringrazio tanto ragazze.. provateli che sono deliziosi davvero!!!
    Ludovica, mettili in un contenitore di latta o chiudili in un sacchetto quelli per congelare 🙂

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.