Frittole ripiene alla crema | ricetta dolci di carnevale

 

Le Frittole ripiene alla crema sono deliziosi dolcetti fritti, tipici del periodo di Carnevale, ripieni con una irresistibile crema pasticcera e crema al cioccolato.

Da qualche anno sto in Veneto e ho avuto modo di assaggiare le famose “frittoe ripiene”.. una vera delizia che si può mangiare nel periodo del Carnevale.

Quest’anno ho voluto provare a farle e devo ammettere che il risultato è stato davvero soddisfacente, certo non sono le Frittole ripiene alla crema originali ma si avvicinano parecchio come sapore e aspetto.

Frittole farcite alla crema

La ricetta l’ho un pò variata aggiungendo la buccia grattugiata di una arancia e omettendo l’uvetta sultatina che a me, personalmente, non piace.

Frittole ripiene alla crema

| ricetta dolci di carnevale

INGREDIENTI:

200 ml di acqua
50 ml di latte
50 gr di burro
40 gr di zucchero
3 uova
150 gr di farina
1 bustina di lievito per dolci
buccia grattugiata di una arancia
1 pizzico di sale

per farcire:

crema pasticcera, crema al cioccolato, crema allo zabaione

Olio di semi per friggere

Zucchero semolato

Procedimento

  • In un tegame, portare a bollore il latte, l’acqua, il burro e la scorza grattugiata dell’arancia, precedentemente lavata ed asciugata. Raggiunto il bollore, togliere il tegame dal fuoco e versare la farina tutta in una volta, mescolando velocemente. Rimettere il tegame sul fuoco e cuocere per un minuto fino a che l’impasto si staccherà dalle pareti formando un panetto.
  • Lasciare leggermente raffreddare l’impasto ottenuto quindi versare il composto nella planetaria e, con la frusta a foglia, incorporare un uovo alla volta, avendo l’accortezza di aggiungere il successivo dopo che il primo sarà completamente amalgamato. Se necessario aiutarsi con una spatola per staccare il composto dalle pareti della ciotola.
  • Aggiungere, sempre mescolando, lo zucchero, il pizzico di sale e per finire il lievito setacciato.
  • Il composto risulterà abbastanza cremoso.
  • Mettere a scaldare un tegame con abbondante olio di semi.*
  • Aiutandosi con due cucchiai, formare delle palline e buttarle nell’olio. Mettere poche palline alla volta perchè le frittole gonfieranno e avranno bisogno di essere rigirate spesso per farle cuocere bene.
  • Una volta che avranno un bel colore bruno, scolarle su carta assorbente.
  • Passare le frittole nello zucchero semolato oppure spolverarle con lo zucchero a velo una volta che le avrete farcite con la crema.
  • Con una siringa da pasticceria con il beccuccio lungo, riempire le frittole con crema allo zabaione, o crema pasticcera o crema al cioccolato o crema al rum.
  • Io ho riempito le frittole con crema al rum ed alcune con la stessa crema con l’aggiunta di nutella.. deliziose!

Frittole ripiene alla crema

Frittole ripiene alla crema

 

*TIP. Per sapere quando l’olio è alla temperatura giusta, basta immergere la punta di uno stuzzicadenti e se “friggerà” l’olio è pronto.

….a presto..

tatam


 

Se vi piace l’uvetta sultanina provate queste Frittelle all’uvetta sultanina ubriaca


 

…a presto..

tatam


 

Vuoi ricevere le ultime novità del mio blog?
Iscriviti alla newsletter qui


Copyright © tatam

Argomenti correlati:
Biscotti con mirtilli rossi e cioccolato bianco
Frittelle con uvetta sultanina ubriaca | ricetta per carnevale
Frittelle all’arancia o Tortelli fritti di Carnevale
Le Castagnole del Friuli
Ravioli dolci ripieni di ricotta e cioccolato
(Visited 581 times, 8 visits today)
 

15 commenti su “Frittole ripiene alla crema | ricetta dolci di carnevale

  1. idolciditatam il said:

    vero ragazze..sono davvero una gran delizia!!
    io non le avevo mai fatte prima e vi assicuro che mi sono anche divertita a prepararle.. ma ancora di più assaggiare eheheheh

  2. che bontà!!! anche io le faccio simili alle tue le castagnole, le posso chiamare così? sono buonissime e vengono così soffici che si sciolgono in bocca!!! che buone con quel ripieno!!! ciaooo!!!

  3. zia maria il said:

    ciao francy ingredienti comprati ,oggi sono a casa no scuola , domani ci provo .
    bacio . zia.

  4. Sono buonissime…le porta sempre un ragazzo da noi all’università..voglio proprio provare a farle 🙂

  5. idolciditatam il said:

    @Silvana ..non c’è bisogno di ringraziare..lo sai che è un piacere enorme per me!! grazie a te 🙂 ..un bacio!

    @Vane si si, si chiamano in vari madi a seconda della regione in cui ti trovi..
    è vero.. sono soffici e si sciolgono in bocca e il ripieno è eccezionale! 🙂
    ciao..a presto!

  6. idolciditatam il said:

    @zia Maria bravissima.. te l’ho detto che non sono difficili.. se hai bisogno chiamami 🙂

    @Tina grazie a te per questa opportunità! 🙂 un caro saluto

    @Ilaria ti consiglio davvero di provarle..sono veramente troppo buone!

    @Orchidea.. Sarabella carissima.. ti tingrazio davvero di cuore!! un caro abbraccio 🙂

    @Caro.. grazie davvero anche a te! 🙂 ciao!!

  7. idolciditatam il said:

    ciao Ornella 🙂
    ti consigli davvero di provarle.. sono veramente eccezionali!!
    Buona domenica a te! 🙂

Lascia un commento

*