Crea sito

Ghiaccia reale per decorare i biscotti

La Ghiaccia reale per decorare i biscotti è una favolosa glassa a base di zucchero a velo, albumi e succo di limone, sarà perfetta per decorare e scrivere sui biscotti e, una volta che si sarà asciugata, a temperatura ambiente, risulterà come degli zuccherini golosi sui vostri biscotti.
Bianca o colorata, la ghiaccia può essere usata anche per decorare torte e dolci, basterà lasciarla un pò più liquida riducendo la quantità di zucchero a velo ma, regola fondamentale per tutti i dolci, è che questi siano completamente freddi prima di decorarli con la ghiaccia reale per decorare.

Leggi anche:
Biscotti Renne di Natale di pan di spezie
Casette di biscotti decorati
Biscotti al burro senza uova e senza lievito da decorare
Biscotti al sapore di caffe’ decorati

Ghiaccia reale per decorare
  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 2Albumi (a temperatura ambiente)
  • 200 gZucchero a velo
  • 10 gocceSucco di limone
  • coloranti alimentari in gel

Strumenti

  • 1 Frusta a mano in Acciaio Inox SveBake
  • 1 Ciotola Brabantia Mixing Bowl
  • 1 Sac a poche usa e getta Naiocase
  • 1 Setaccio a maglia fine Cymax

Preparazione

  1. Per preparare la Ghiaccia reale per decorare i biscotti, versare gli albumi in una ciotola, unire il succo di limone (che serve per dargli una e cominciare a sbattere con una frusta a mano.

  2. Ghiaccia reale per decorare biscotti

    Quando gli albumi cominceranno a fare la schiuma, aggiungere lo zucchero a velo poco alla volta, lasciandolo cadere da un setaccio a maglie strette, continuando a sbattere con la frusta e cercando di non formare grumi.

  3. Quando tutto lo zucchero a velo sarà stato aggiunto, si dovrà ottenere una crema morbida, liscia, lucida e vellutata e senza grumi.

    Se la consistenza della ghiaccia dovesse risultare troppo liquida (cosa che può dipendere dal peso degli albumi), potete aggiungere altro zucchero a velo, sempre poco alla volta e setacciato.

  4. Mescolare la Ghiaccia reale per decorare i biscotti con una spatola in silicone cercando di eliminare eventuali grumi e più bolle d’aria possibile, questo perchè, una volta che avremo decorato i biscotti e la ghiaccia si sarà asciugata, se ci sono le bolle d’aria rimarranno degli antiestetici buchi nella ghiaccia.

    Allo stesso tempo, se ci sono i grumi, 1- ostruiranno il buchino nella sac a poche e la ghiaccia non potrà più uscire; 2- sono veramente brutti da vedere sui biscotti decorati!

  5. Lasciare riposare la ghiaccia per una decina di minuti.

    Una volta che la ghiaccia sarà pronta, potrete colorarla con i coloranti alimentari, in gel o in polvere, vi sconsiglio vivamente i coloranti liquidi che diluirebbero eccessivamente la ghiaccia rendendola inutilizzabile.

  6. Preparate dei conetti di carta forno seguendo il tutorial che trovate qui: Conetti di carta forno. Io li uso al posto della sac a poche, e serviranno per decorare i biscotti: riempire i conetti con la ghiaccia, fino poco più della metà quindi chiuderli ripiegando le estremità in modo da non far uscire la glassa. Al momento di decorare, tagliare un piccolo pezzetto di punta dal conetto.

  7. In alternativa, per quando non ho tempo o voglia di fare i conetti a mano, ho comprato questi pratici sac a poche usa e getta, in confezione da 100 pezzi, sono resistenti e maneggevoli e si possono usare sia con i beccucci che senza. In più, hanno dei cinturini per chiudere le estremità ed evitare che esca la ghiaccia.

  8. Una volta che avete preparato e colorato la ghiaccia, lasciandola nelle ciotole, copritela con pellicola da cucina a contatto, questo perchè la ghiaccia tende ad asciugarsi all’aria e formerà inevitabilmente una crosticina dura sulla superficie se lasciata scoperta.

    Riporre la ghiaccia reale in frigorifero e utilizzarla entro 4-5 giorni.

  9. All’interno dell’articolo sono stati inseriti link sponsorizzati.

(Visited 1 times, 17 visits today)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.