Alberelli di Natale segnaposto, biscotti natalizi decorati

Gli Alberelli di Natale segnaposto, sono dei graziosi e soprattutto deliziosi biscotti natalizi decorati con ghiaccia reale, che abbelliranno la vostra tavola delle feste e delizieranno i vostri ospiti alla fine del pranzo o della cena perchè, questi Alberelli di Natale segnaposto sono completamente commestibili, deliziosi e fragranti.

Questi Alberelli di Natale segnaposto possono essere anche una ottima idea se avete deciso di regalare dei biscotti come doni di Natale, basterà confezionarli in simpatiche scatoline di carta fai da te o in graziose bustine di carta home made oppure, semplicemente, impacchettati con bustine trasparenti da regalo, un bel nastrino e il dono è pronto per essere consegnato.

E se volete aggiungere altri biscottini natalizi o dolcetti, ecco qui di seguito alcune mie proposte:

Alberelli di Natale segnaposto
  • Difficoltà:
    Media
  • Preparazione:
    1 ora
  • Cottura:
    12-15 minuti
  • Porzioni:
    12-15 pezzi
  • Costo:
    Basso

Ingredienti

per la frolla

  • 250 g Farina 00
  • 1 Uovo
  • 60 g Zucchero a velo
  • 70 g Fecola di patate
  • un cucchiaino Estratto di vaniglia

per la ghiaccia reale

  • 30 g Albumi (circa 2)
  • 120-130 g Zucchero a velo

Preparazione

  1. Alberelli di Natale segnaposto

    Per realizzare gli Alberelli di Natale segnaposto, biscotti natalizi decorati, per prima cosa preparare la pasta frolla seguendo il procedimento dettagliato, sia per impastatrice, per il mixer e per impastare a mano che trovate qui—> Ricetta Pasta frolla senza lievito.

  2. Dopo il riposo in frigorifero, riprendete la pasta e stenderla con il mattarello, tra due fogli di carta forno, ad uno spessore di 3-4 mm.

    Procuratevi un bel pizzo, meglio se più fitto e con bei dettagli, appoggiatelo sulla sfoglia, passare in modo delicato ma deciso il mattarello, facendolo roteare e non strisciare, per imprimere il disegno sulla pasta.

  3. Alberelli di Natale segnaposto

    Togliere delicatamente il pizzo e incidere la pasta con lo stampino a forma di albero di natale (io ho usato uno stampino da 8-10 cm).

    Eliminare la pasta in eccesso e, senza toccare gli alberelli per non rovinarli, sollevarli con tutta la carta forno, appoggiarli sulla leccarda ed infornarli, a forno già caldo, in modalità statica, a 180°C, per circa 10-15 minuti, ma controllate la cottura e, quando i biscotti cominceranno a pendere colore ai bordi, saranno pronti da sfornare. Lasciarli raffreddare senza toccarli.

  4. Nel frattempo che i biscotti sono in forno, impastare velocemente i ritagli, stenderli come prima e realizzare dei dischi con una tazzina o uno stampino rotondo da 3-5 cm di diametro (serviranno per la base degli alberelli) e procedere allo stesso modo come prima e infornare.

  5. Utilizzare tutta la pasta cercando di realizzare lo stesso numero di alberelli e di dischetti perchè andranno accoppiati.

    Come ho detto più sopra, ho usato uno stampino a forma di albero di natale di circa 8-10 cm e, per la base, uno stampino rotondo di circa 3-5 cm di diametro ma voi potete usare gli stampini che avete.

    Se la pasta dovesse essere diventata troppo morbida sa lavorare, farla riposare ancora in frigorifero per una mezz’ora prima di utilizzarla di nuovo.

  6. Lasciare raffreddare completamente sia gli alberelli che i dischetti.

    Nel frattempo preparare la ghiaccia reale: sbattere gli albumi e, quando cominceranno a schiumare, aggiungere lo zucchero a velo setacciato e mescolare fino ad ottenere un composto liscio ed omogeneo, e cercate di eliminare tutte le bolle.

  7. Quando i biscotti saranno freddi, versare un poco di ghiaccia al centro di un dischetto quindi rotearlo delicatamente per distribuire la ghiaccia. Appoggiare un alberello al centro del dischetto e mantenerlo per qualche minuto e quando comincerà a stare in piedi da solo, appoggiarlo ad un supporto: io ho usato un attrezzo molto tecnologico come potete vedere dalla foto sopra (!!), scherzi a parte, ho usato come supporto un semplice piatto.

  8. Lasciare asciugare completamente gli alberelli nella ghiaccia e, nel frattempo, ricoprite la ghiaccia con pellicola da cucina a contatto perchè tende a seccarsi velocemente.

    Quando gli alberelli saranno ben solidi, preparate dei conetti di carta forno o, se l’avete, potete usare una sacca da pasticcere o una siringa con beccuccio rotondo non troppo fino per decorare gli alberelli con la ghiaccia avanzata, potete anche scrivere il nome dei vostri ospiti se vi piace l’idea.

  9. Enjoy!

    …a presto..

    tatam


    Se hai provato a realizzare questa ricetta, mandami una foto del piatto finito, sulla mia pagina facebook cliccando QUI, se invece vuoi un consiglio o un parere, chiedi pure, risponderò con piacere.


    Se ti piacciono le mie ricette, non perderti la ultime video ricette iscrivendoti al mio canale You Tube cliccando qui.


    Vuoi ricevere le ultime novità del mio blog?
    Iscriviti alla newsletter qui


    Copyright © tatam

(Visited 1 times, 981 visits today)
Precedente Ricetta Pasta frolla senza lievito, pronta in 5 minuti! Successivo Minestra di lenticchie e fagioli

Lascia un commento

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.