Crea sito

Pasta con pesto siciliano e tonno

In estate si sa, non si vuole stare molto in cucina a cucinare e spadellare, fa troppo caldo. Siamo alla ricerca di piatti freschi e veloci, che ci impegnano poco. La Pasta con il pesto siciliano e tonno è uno di quei primi piatti estivi che si creano in poco tempo e con ingredienti lavorati a freddo. Un primo piatto molto facile e veloce, per portare in tavola i profumi estivi del pomodoro fresco e del basilico. Per la realizzazione di questa ricetta, io ho utilizzato dei filetti di tonno grigliato dell’azienda Rizzoli Emanuelli. Se volete preparare questa deliziosa pasta al pesto siciliano, seguitemi in cucina.

pasta con pesto siciliano e tonno
  • Difficoltà:
    Molto Bassa
  • Preparazione:
    10 minuti
  • Cottura:
    20 minuti
  • Porzioni:
    4 persone

Ingredienti

  • Pasta 320 g
  • Pomodori 200 g
  • Aglio 1 spicchio
  • Mandorle 20-30 g
  • Basilico 40 g
  • Formaggio 25 g
  • Olio di oliva 2 cucchiai
  • Sale q.b.
  • Pepe q.b.
  • Tonno sott’olio 200 g

Preparazione

  1. Passiamo ora alla preparazione della Pasta con pesto siliciano e tonno. Per prima cosa bisogna preparare il condimento per la pasta: il Pesto siciliano, detto anche  pesto alla trapanese, un sugo che si prepara con ingredienti a crudo.

  2. Lavare le foglione di basilico e metterle a sgocciolare, oppure tamponarle delicatamente con uno strofinaccio di cucina o con della carta assorbente. Spellare i pomodori, aiutandosi con un coltellino appuntito, incidendo la buccia e togliendola.

  3. Questa operazione può essere fatta anche buttando i pomodori per alcuni minuti in acqua bollente, la pelle si ammorbidirà e faciliterà la sua eliminazione. Mettere il pomodoro nel bicchiere del frullatore assieme al basilico, al sale, al pepe, all’olio, all’aglio e al formaggio.

  4. Unire le mandorle con la buccia o senza, a seconda di come si preferisce. Nel secondo caso, le mandorle andranno buttate in acqua molto calda per qualche minuto. Quando la pelle si sarà ammorbidita, eliminarla. Frullare il tutto, fino a farlo diventare una crema un po’ granulosa.

  5. Spezzettare il tonno e aggiungerlo al pesto, mescolando bene, in modo da amalgamare bene. Intanto, mettere sul fuoco una pentola con dell’acqua salata e appena giungerà a bollore, buttarvi dentro la pasta. Lasciare cuocere il tempo necessario e scolarla al dente.

  6. Condire e portare in tavola. La Pasta con pesto siciliano e tonno è pronta.

    Buon appetito!

CONSIGLI

Per altre PRIMI PIATTI CON IL TONNO potete cliccre QUI.

Per altri PRIMI PIATTI potete cliccare QUI.

Vi invito a diventare fan della mia pagina Facebook ANNAMARIA TRA FORNO E FORNELLI , per essere aggiornati sulle mie nuove ricette e restare in contatto con me. Se volete cliccate QUI e poi mettete MI PIACE. Annamaria tra forno e fornelli è anche su G+ Pinterest  Twitter Instagram seguitemi numerosi. 

GRAZIE PER L’ATTENZIONE E BUONA NAVIGAZIONE  

Pubblicato da Annamaria tra forno e fornelli

Ciao a tutti. Sono Annamaria, siciliana Doc e con parecchi hobby, tra cui la passione per cucina. Questo blog è nato quasi per gioco nel Marzo del 2015 e oggi mi ritrovo con un bel po' di followers che amano le mie ricette. La mia è una cucina piuttosto semplice. Propongo ricette fattibili da tutti e forse è questo il segreto per cui alla gente piacciono. Colgo l'occasione per ringraziare chiunque entri qui e mi onora con la propria presenza.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.