Spaghetti con il baccala

Questi spaghetti con il baccalà. Una ricetta che ho preparato in più, dall’esigenza di non buttare via i ritagli di baccalà che rimangono inutilizzati, dopo aver rifilato i pezzi che poi sono stati fritti e messi in umido.  Non si buttava via niente, la scuola di nonne e mamme. Quello di stimolare la fantasia per utilizzare qualsiasi parte edibile avanzata o non utilizzata. Un primo piatto goloso e dallo spiccato sapore di mare, ovvero gli spaghetti con il baccalà. Con pochi e semplici ingredienti porterete in tavola un piatto che sarà gradito da grandi e piccini e anche dai palati più raffinati.  La ricetta è molto facile e veloce da preparare, sostanziosa e digeribile, ottima da servire anche come piatto unico. Nel condimento ottenuto si fanno saltare e insaporire gli spaghetti che si servono insieme ai pezzi di baccalà.

  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di cottura30 Minuti
  • Porzioni2
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti gli spaghetti con il baccalà

  • 250 gbaccalà dissalato
  • 10pomodori piccadilly
  • 1 spicchioaglio
  • 180 gspaghetti
  • 1peperoncino fresco (pezzettino)
  • 1/2 bicchierevino bianco secco
  • q.b.olio extravergine d’oliva
  • q.b.sale

Strumenti

  • Padella – antiaderente (grande) con coperchio
  • Pentola
  • Scolapasta
  • Carta assorbente

Preparazione dei spaghetti con il baccalà

  1. Dopo una bella sciacquata del baccalà in acqua corrente, mettiamolo a scolare.

    Asciugare il baccala con la carta assorbente da cucina.

    Tagliare in tanti piccoli pezzetti di circa 2 cm.

  2. Versiamo dell’olio evo d’oliva in una grande padella e lasciamoci soffriggere uno spicchi d’aglio e una punta di peperoncino, a fuoco basso evitando che si brucino.

  3. Aggiungiamo i pezzetti di baccalà , alzare la fiamma, facciamo ben insaporire per qualche min.

  4. Sfumare con mezzo bicchiere di vino bianco con fiamma piuttosto vivace.

  5. Unire i pomodorini lavati e tagliati in 4 parti.

    Lasciamo cuocere per circa 12/15 min, mescolando con frequenza. Assaggiare eventualmente aggiungere un pizzico di sale,

  6. Nel frattempo portate a bollore la pentola per la pasta, cuocere la pasta e scolare al dente, versare la pasta nella padella col baccalà e mantecare per 1/2 minuto in modo da far insaporire la pasta e che si formi una bella cremina.

  7. Ed eccoli pronti gli spaghetti col baccalà. Buon appetito.

Consigli

 Se vi è piaciuta questa ricetta lasciate una votazione e seguitemi su altre ricette grazie infinite su Gusto amore e fantasie di Angie.

4,8 / 5
Grazie per aver votato!
Precedente Fusilli al sugo con le melanzane fritte Successivo Rapini con la salsiccia