Linguine al pesto di rucola

Linguine al pesto di rucola e pomodorini un un primo piatto molto semplice da realizzare ma cremoso e ricco di sapore, che conquisterà tutti con il suo gusto avvolgente.

Facile da realizzare ed è composta con ingredienti genuini: tanta buona rucola che da sola, con il suo sapore particolare, arricchisce ogni piatto e la pasta. 

La realizzazione di questo piatto ; vi basterà solo un mixer da cucina e ingredienti freschi per un pesto cremoso.

 

Ma non lasciatevi ingannare: nella sua semplicità questo piatto di pasta è davvero sfizioso.

Per la pasta io ho usato le linguine ma va bene anche la pasta corta arricchito con ingredienti reperibili e poveri gradevoli al palato.

La rucola ha poche calorie (25 calorie per 100 gr di alimento), ideale quindi da consumare durante la dieta, presenta un grande contenuto di acqua, di minerali, vitamine ed è ricca di antiossidanti.

Ma andiamo ai fornelli mentre si prepara il condimento contemporaneamente si cuoce la pasta.

  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura15 Minuti
  • Porzioni4
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana
  • StagionalitàTutte le stagioni

Ingredienti per le Linguine al pesto di rucola

Occorre

320 linguine
80 g rucola
50 g pinoli (oppure noci o mandorle)
50 g parmigiano grattugiato (se lo volete potete usare anche un pò di pecorino)
80 ml olio di oliva (se lo volete più cremoso usate meno olio per il pesto)
sale
pepe
1 aglio
400 g pomodorini
2 cucchiai da tavola olio extravergine d’oliva (per il sugo)
670,85 Kcal
calorie per porzione
Info Chiudi
  • Energia 670,85 (Kcal)
  • Carboidrati 64,90 (g) di cui Zuccheri 7,50 (g)
  • Proteine 17,76 (g)
  • Grassi 40,51 (g) di cui saturi 7,03 (g)di cui insaturi 25,35 (g)
  • Fibre 2,71 (g)
  • Sodio 372,31 (mg)

Valori indicativi per una porzione di 180 g elaborati in modo automatizzato a partire dalle informazioni nutrizionali disponibili sui database CREA* e FoodData Central**. Non è un consiglio alimentare e/o nutrizionale.

* CREA Centro di ricerca Alimenti e Nutrizione: https://www.crea.gov.it/alimenti-e-nutrizione https://www.alimentinutrizione.it ** U.S. Department of Agriculture, Agricultural Research Service. FoodData Central, 2019. https://fdc.nal.usda.gov

Passaggi per le Linguine al pesto di rucola

Procedimento per il pesto di rucola

Lavare accuratamente la rucola assicurandovi che non vi siano foglie gialle e metterla ad asciugare su carta assorbente per pochi minuti.

Mettere in un contenitore stretto e lungo la rucola, i pinoli, e un po’ di olio.

( Potete usare anche le noci o le mandorle di pari peso).

Iniziare a frullare a impulsi brevi con un mixer ad immersione aggiungendo un po’ di olio alla volta fino ad ottenere un composto fluido e cremoso.

Si consiglia di usare impulsi brevi con il mixer per evitare di riscaldare il pesto e quindi rischiare di rendere meno fresco il gusto della rucola.

Aggiungere anche il formaggio grattugiato, regolare di sale e frullare qualche altro istante.

Se volete un risultato più intenso aggiungete dell’altro formaggio grattugiato, altrimenti aggiungete altro olio extravergine d’oliva.

L’ ideale, però, è aggiungere l’olio poco per volta così che riusciate a dosarne la quantità al meglio.

Versare in una ciotola capiente il pesto così ottenuto.

Condimento delle Linguine al pesto di rucola

Quando l’acqua bolle salatela e buttate le linguine.

Nel frattempo mettete in una padella un filo d’olio evo d’olio e uno spicchio d’aglio.

Lasciate scaldare l’olio e sfrigolare l’aglio un paio di minuti poi aggiungete i pomodorini tagliati a spicchi.

Fate andare per qualche minuto i pomodorini fino a quando inizieranno ad appassire aggiustando di sale ed eventualmente anche con del pepe e togliete lo spicchio d’aglio.

Scolate le linguine al dente e saltateli nella padella con i pomodorini.

Aggiungete il pesto di rucola e un mestolo d’acqua di cottura della pasta.

Mantecate le linguine.

Servite la vostra pasta ben calda e profumata!

Buon appetito.

Consigli

Per dare una nota croccante al vostro piatto potete decorare con dei pinoli saltati in padella.

Se questa ricetta ti è piaciuta clicca su tante stelline grazie infinite.

Vi aspetto nel mio gruppo : https://www.facebook.com/groups/488624465780860

oppure nella mia pagina : https://www.facebook.com/gustoamoreefantasi

4,1 / 5
Grazie per aver votato!