Mozzarella in carrozza

La mozzarella in carrozza è un secondo piatto povero nato in Campania. Si prepara con il pane in cassetta con un ripieno di mozzarella che viene passato nelle uova, nella farina, nel pangrattato e poi fritto. Deve essere croccante e dorata. Questo piatto mi ha sempre affascinata, poi da adulta ha continuato ad affascinarmi per la sua semplicità per il suo sapore e la sua bontà. Conquisterà gli adulti e i bambini, perfetto per le cene in compagnia, giusto anche per accompagnare un aperitivo.

  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura5 Minuti
  • Porzioni4
  • Metodo di cotturaFrittura
  • CucinaItaliana

Ingredienti per la mozzarella in carrozza

  • q.b.pancarrè (formato grande)
  • 4uova
  • 250 gfiordilatte
  • q.b.farina 0
  • q.b.pangrattato
  • 100 mllatte
  • q.b.sale e pepe
  • q.b.olio di arachide (per friggere)

Strumenti

  • 3 Ciotole
  • Padella
  • Schiumarola
  • Carta assorbente

Preparazione della mozzarella in carrozza

  1. Tagliate la mozzarella a fette. Se eventualmente la mozzarella è molto fresca, fare colare il latte in eccesso. ( Sistema le fettine su più fogli di carta assorbente, per eliminare parte del siero ).

  2. Eliminate i bordi dalle fette. Poi dividere le fette a spicchi di due o in quadro a giusto personale.(Tagliare ciascuna fetta di pancarré in due diagonalmente creando dei triangoli). 

  3. Disporre una fetta di mozzarella sulla metà dei triangoli ottenuti e ricoprire con i restanti triangoli, schiacciando per bene. ( Prima di ricoprire spolverare con un pò di sale e a piacere con un pò di pepe). Premete leggermente i bordi.

  4.  Sbattere le uova intere con il latte, sale e pepe. Infarinare ogni triangolo, passatelo nell’uovo sbattuto.

  5. Infine, nel pangrattato. Potete ripetere due volte il passaggio della panatura così da ottenerla più croccante ed evitare che fuoriesca la mozzarella.

  6. Fare scaldare due dita d’olio in una padella e, quando sarà caldo, friggere i triangoli finché non saranno ben dorati.

  7. Una volta fritti ben dorati da entrambi i lati, adagiateli su carta assorbente così da eliminare l’unto in eccesso e serviteli ancora fumanti.

  8. E buon appetito. Servire caldissimi!

Consigli

Le mozzarelle in carrozza vanno girare 2/3 volte nell’olio caldo fin quando non si presentano dorate in superficie. Se vi piace la mozzarella di bufala in quanto più grassa e saporita va benissimo. Potete ripetere due volte il passaggio della panatura così da ottenerla più croccante e per evitare che fuoriesca la mozzarella. Per non far sciogliere la mozzarella durante la cottura, è necessario che il pancarré sia ben impanato. Friggere pochi pezzi alla volta per non abbassare il calore dell’olio. La mozzarella in carrozza va mangiata da subito, se vi rimane vi consiglio di congelare i pezzi ancora da friggere, (friggere solo dopo che si sarà scongelata). Se vi è piaciuta questa ricetta lasciate una votazione e seguitemi su altre ricette grazie infinite su Gusto amore e fantasie di Angie.

4,5 / 5
Grazie per aver votato!