Ossibuchi in umido con i piselli

Gli ossi buchi in umido con i piselli.
Un secondo completo che rappresenta un ottima soluzione.

Dal macellaio ho trovato gli ossi buchi in offerta era tantissimo tempo anni che non li cucinavo e vedendoli non ci ho pensato due volte e li ho comprati.

Quando cucino il brodo di carne mi metto sempre da parte un contenitore grande, con una parte di brodo opportunamente sgrassato e filtrato, e lo conservo nel congelatore, e mi torna utile oggi per stufare gli ossibuchi con i piselli.
Eventualmente se non avete brodo di carne userete un dado vegetale ho un brodo vegetale a vostra scelta.

Un piatto completo con aggiunta di piselli, che possono essere freschi o surgelati, se utilizzate quelli in scatola aggiungeteli solo pochi minuti prima della fine della cottura degli ossibuchi.

L’ossobuco di manzo è più saporito, mentre quella di vitello è più delicata e tenera.

Una vera prelibatezza.


 

  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di cottura1 Ora 20 Minuti
  • Porzioni2
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti per gli ossibuchi in umido con i piselli

  • 2ossobuco di vitello
  • 1carota
  • 1/2cipolla dorata
  • q.b.farina 0
  • 500 mlbrodo di carne
  • 1/2 bicchierevino bianco
  • 200 gpiselli surgelati
  • 1 cucchiainoconcentrato di pomodoro
  • 1/2 ramettorosmarino
  • 30 mlolio extravergine d’oliva
  • 20 gburro
  • q.b.sale e pepe

Preparazione degli Ossibuchi in umido con i piselli

  1. Fate scongelare il brodo e lasciatelo arrivare a temperatura ambiente. 

  2. Sbucciate, tagliate e tritate finemente la cipolla e una carota.

  3. Incidete la membrana che circonda gli ossibuchi e infarinateli.

  4. Rosolate gli ossibuchi nella padella con la cipolle e la carota unire un rametto di rosmarino e poi sfumateli con il vino.

  5. Poi verso 3/4 mestoli di brodo di carne (in alternativa un brodo vegetale ) salare e coprire con il suo coperchio, cucinare a fuoco dolce.

  6. Gli ossibuchi dovranno cuocere per un ora girandoli un paio di volte e mantenendoli sempre abbastanza brodosi.

    (Dipende dalla carne, potrebbe essere necessario prolungare i tempi di cottura), o comunque fino a cottura, aggiungendo brodo se necessario.

    La carne non deve essere soltanto cotta, ma soprattutto morbida e quindi una lunga cottura la rende morbida.

    15/20 minuti prima di fine cottura unire i piselli.

    Distribuendoli bene su tutta la padella

  7. Quando arrivate verso la fine cottura, scoperchiate, date una rimescolata ai piselli e alzate la fiamma per fare sfumare il brodo in eccesso.

    A cottura terminata servite il tutto nel piatto.

    Buon appetito.

Se questa ricetta ti è piaciuta clicca su tante stelline grazie infinite.

Vi aspetto nel mio gruppo : https://www.facebook.com/groups/488624465780860

oppure nella mia pagina : https://www.facebook.com/gustoamoreefantasie

4,9 / 5
Grazie per aver votato!