Crea sito

Crostata cocco, ciliegie e crema pasticcera alla menta

Sono finalmente arrivate le prime ciliegie di quest’anno e ho subito approfittato per prepararci una buonissima crostata cocco, ciliegie e crema pasticcera alla menta. Amo le ciliegie, ci preparo una buonissima macedonia con ananas e cocco, una sfiziosa e particolare insalata lenticchie e ciliegie e in inverno dei particolari tortini di ciliegie e maraschino per le festività. Non che ami di meno il cocco, sia ben chiaro, ho dei bellissimi ricordi d’infanzia di quando i miei nonni mi portavano sulla spiaggia e ne acquistano qualche fettina dagli ambulanti sapendo quanto mi piacesse. Spesso ci preparo la macedonia, la pasta frolla al cocco, una golosissima tart, e dei deliziosi e delicati muffin cocco e cioccolato.
Ma tornando a questa torta ho deciso di realizzare una frolla alle mandorle e, per dare un tocco di freschezza extra alla crostata, farcirla con una crema pasticcera aromatizzata con foglie di menta fresche tritate e frutta fresca.
Con queste dosi ho realizzato una crostata da 20 cm di diametro e tre crostatine ma si può farne anche una unica da 22-24 cm.
Visto il gradimento degli assaggiatori il risultato è stato perfetto.
Una crostata semplice da preparare e tanto buona quanto bella da vedere. Ideale per il fine settimana, o da portare in casa di amici e parenti.
Un crostata che racchiude in se il gusto, la freschezza e il sapore dell’estate.
Vediamo come prepararla.

Crostata cocco, ciliegie e crema pasticcerfa alla menta
  • DifficoltàBassa
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di riposo1 Ora 15 Minuti
  • Tempo di cottura25 Minuti
  • Porzioni1 crostata da 22- 24 cm di diametro
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

Per la frolla alle mandorle

  • 270 gfarina 00
  • 80 gfarina di mandorle
  • 2uova
  • 90 gzucchero
  • 1 bustinavanillina
  • 110 gburro

Per la crema pasticcera alla menta

  • 3uova
  • 250 mllatte parzialmente scremato
  • 80 gzucchero
  • 1 bustinavanillina
  • q.b.scorza di limone
  • q.b.spray staccante per torte

Per la finitura

  • q.b.ciliegie
  • 1noce di cocco
  • 5 fogliementa
  • q.b.gelatina spray

Extra

  • q.b.Legumi secchi
  • q.b.Spray staccante per dolci

Strumenti

  • 2 Ciotole
  • Pellicola per alimenti
  • Cucchiaio di legno
  • Frusta a mano
  • Mattarello
  • Pentolino
  • Stampo da crostata da 22 -24 cm di diametro
  • Pennello ( in silicone)
  • Carta forno
  • Forchetta

Preparazione

  1. Crostata cocco, ciliegie e crema pasticcerfa alla menta

    Mettere in una ciotola a farina 00, la farina di mandorle e lo zucchero semolato. Mescolate un istante e unite il burro tagliato a pezzetti. Impastate con le mani ottenendo prima un impasto sbriciolato e continuando fino ad ottenete un panetto liscio ed omogeneo. Avvolgete il panetto nella pellicola alimentare e lasciatelo riposare in frigo per 1 ora.

  2. Nel frattempo preparate la crema pasticcera alla menta.
    In un pentolino scaldate il latte insieme alla scorza di limone intera. Dovrà scaldarsi molto bene ma senza raggiungere l’ebollizione.
    Sgusciate le uova separando i tuorli dagli albumi. Tenete da parte gli albumi per farci le meringhe o i macarons.
    In una ciotola montate con la frusta i tuorli d’uovo con lo zucchero semolato fino ad ottenere un composto liscio e spumoso.
    Versate il latte caldo nel composto di uova, aggiungete la vanillina e mescolate bene.
    Riportate il tutto nel pentolino e mescolando continuamente a fiamma bassa fate addensare la crema fino alla crema alla consistenza desiderata. Tritate finemente le foglie di menta e unitele alla crema mescolando. Trasferite la crema in una ciotola e copritela con la pellicola a contatto. Lasciatela intiepidire.

  3. Lavate, asciugate e snocciolate le ciliegie. Tagliatene un poco a metà o a spicchi e lasciatene qualcuna intera.
    Con un cavatappi forate le estremità della noce di cocco lasciando uscire il liquido in una ciotola.
    Con dei colpi decisi di martello rompetelo e con un coltello separate il guscio dalla polpa.
    Tagliate la polpa a cubettini e man mano che sono pronti metteteli nella ciotola con la loro acqua.

  4. Crostata cocco, ciliegie e crema pasticcerfa alla menta

    Trascorso il tempo di riposo stendete, con il mattarello, la frolla sul piano di lavoro infarinato ricavandone un disco dallo spessore di mezzo cm.
    Spruzzate lo spray staccante sullo stampo e spennellatelo per bene in modo che sia perfettamente distribuito. Adagiateci il disco di frolla facendolo ben aderire allo stampo poi con il mattarello passate tutto intorno per eliminare l’impasto in eccesso. Fate riposare la frolla in freezer per 15 minuti dopodiché riprendetela e bucherellate il fondo con i rebbi di una forchetta.
    La crostata cocco e ciliegie andrà cotta alla cieca e farcita in un secondo momento.
    Ricavate dalla carta forno un disco della stessa misura dello stampo e adagiatelo sopra la frolla poi ricoprite il tutto con i legumi secchi.
    Cuocete in forno statico preriscaldato 200°C per 15-20 minuti. Sfornate, eliminate legumi e carta forno e cuocete per altri 5-10 minuti per far dorare anche il fondo della crostata.
    Sfornate e lasciate raffreddare completamente.

  5. Quando la base si sarà raffreddata riempitela con la crema pasticcera alla menta e deponetevi sopra, il più armoniosamente possibile, le ciliege, i cubetti di cocco e le foglioline di menta.
    Spruzzate il tutto con la gelatina e riponete la crostata cocco ciliegie in frigorifero fino al momento di consumarla.

Conservazione

La crostata cocco e ciliegie si sonserva in frigorifero per 2 giorni.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.