PASTA FREDDA CON MELANZANE

La pasta fredda con melanzane è un primo piatto estivo, sano e leggero, con solo filo di olio a crudo.
Le melanzane le ho prima arrostite in padella e poi messe nella pasta insieme ai pomodorini gialli e rossi, tanto basilico, spezie e qualche listarella di speck!
Buonissimo e gustoso, lo amerete e lo ameranno!
Perfetto per chi ama tenersi in forma senza rinunciare al gusto.
Io ho scelto come formato di pasta i gemelli, ma voi potete utilizzare quello che più vi piace, è un condimento che sta bene con tutto!
Cosa ancor più importante è che è semplicissima e velocissima da preparare, il tempo che si cuocerà la pasta e anche il condimento sarà pronto!
Provatela e fatemi sapere che ne pensate!

Per non perdervi nessuna novità seguitemi anche sulla mia pagina facebook FIT A MODO MIO e sulla pagina instagram fitamodomio. Vi aspetto!!

PASTA FREDDA CON MELANZANE
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione5 Minuti
  • Tempo di cottura10 Minuti
  • Porzioni5
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Per la pasta fredda con melanzane

  • 200 gpomodorini datterini
  • 100 gpomodorini gialli
  • 2melanzane (grigliate in padella)
  • 50 gspeck
  • 10 fogliebasilico
  • q.b.origano secco
  • 350 gpasta (io i gemelli)
  • q.b.sale fino

Preparazione della pasta

  1. Come prima cosa lavare le melanzane e tagliarle a fette sottili, tonde o lunghe.

    Arrostirle su una griglia e tenerle da parte.

  2. Nel frattempo mettere la pentola per la pasta e farla cuocere in acqua salata.

    Scolarla al dente e passarla sotto getto di acqua fredda per bloccarne la cottura.

  3. Lavare i pomodorini e tagliarli a pezzetti. Aggiungere anche le melanzane tagliate anch’esse a pezzi, sale, basilico spezzettato, spezie e filo di olio a crudo.

  4. Unire la pasta e mescolare bene.

  5. PASTA FREDDA CON MELANZANE

    Impiattare e completare con qualche listarella di speck affumicato.

Come conservare la pasta

Si conserva in frigo fino al momento di servire.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.