Crea sito

Involtini di melanzane e pesce spada

Oggi vi presento i miei involtini di melanzane ripieni di pesce spada, un piatto sfizioso che può essere servito sia come antipasto che come portata principale leggera. La preparazione è molto semplice e veloce ma il risultato è estremamente goloso! Sono ottimi se accompagnati con un’insalata fresca, ad esempio di pomodoro cuore di bue che pulisce il palato e aggiunge una punta di acidità al piatto.

  • DifficoltàBassa
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di cottura15 Minuti
  • Porzioni24
  • Metodo di cotturaGriglia
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 2melanzane ovali nere
  • 300 gpesce spada
  • 4pomodori secchi
  • 2 cucchiaiolive taggiasche denocciolate
  • 1 cucchiaiocapperi sotto sale
  • 2 fogliebasilico
  • 1 spicchioaglio
  • 1 ciuffoprezzemolo
  • 2 cucchiaiolio extravergine d’oliva
  • q.b.pane grattugiato
  • q.b.pepe
  • q.b.pecorino

Preparazione degli involtini di melanzane e pesce spada

  1. Tagliare le melanzane a fette sottili per lungo e cuocerle rapidamente sulla griglia.

    Cuocere sulla griglia anche il pesce spada e tagliare a dadini.

    Preparare un battuto con pomodori secchi, olive, capperi e basilico aglio e prezzemolo tritati finemente, e usarlo per condire il pesce spada. Aggiungere al composto anche un po’ di pepe nero e un paio di cucchiai di pan grattato.

    Farcire le fette di melanzane con il ripieno di pesce spada arrotolandole per formare degli involtini. Disporre gli involtini in una teglia oliata in modo che siano ben ravvicinati (in questo modo non occorre che siano fissati con degli stuzzicadenti). Spolverare con pan grattato e pochissimo pecorino grattugiato, condire con un filo d’olio e far dorare sotto il grill del forno pochi minuti (è già tutto cotto).

    Si possono accompagnare con una insalata di pomodoro fresco.

Note aggiuntive

Se piace potete aggiungere al ripieno anche della scorza d’arancia o di limone grattugiata.

/ 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da eleottafoodlab

Ciao, io mi chiamo Eleonora, sono una Neurobiologa ma fin da piccola ho sempre avuto una grandissima passione per la cucina! Con il lockdown del coronavirus ho avuto tutto il tempo di coltivare la mia passione e mi sono resa conto che condividendo i miei piatti a molti veniva voglia di replicarli, allora ho deciso di condividere le mie ricette preferite!