GialloZafferano: dietro le quinte della Redazione

A settembre finalmente sono riuscita ad andare a vedere dietro le quinte della Redazione di GialloZafferano !! E’ passato un po’ di tempo, ma penso sia davvero carino scrivere “due parole” sull’esperienza e mostrarvi qualche foto.

Sono partita all’alba dalla mia città. Mi sono trovata con due amiche e colleghe blogger: Arianna di Aryblue ed Enrica di Il sole in cucina.

GialloZafferano: dietro le quinte della Redazione Dulcisss in forno by Leyla

Siamo arrivati a Milano verso tarda mattinata. Complice una bellissima giornata, un cielo spettacolare e delle amiche fin troppo sportive, partiamo A PIEDI alla volta della Redazione munite di cartina stampata e tanto entusiasmo. In poco tempo, abbiamo dovuto avvalerci di un supporto più tecnologico come Google Maps. E malgrado la “camminata” sia durata quasi 1 ora e mezzo, è stata davvero piacevole ed entusiasmante. Piena di risate e tante #cosedablogger che tra colleghe si ha voglia di raccontarsi.

La visita alla Redazione di GialloZafferano

Con tanta emozione entriamo piano piano nel cortile di Banzai che ospita la Redazione di GialloZafferano. Ci facciamo annunciare e veniamo accompagnati alla Redazione. Quasi timide, per almeno 5 minuti, entriamo e ci accolgono delle giovani ragazze. Anzi, a dire la verità, tutto lo staff è giovane e sorridente. In un attimo, nella tua testa, pensi alla fortuna che hanno queste persone che riescono ad unire passione e lavoro. E come diceva Confucio “Scegli il lavoro che ami e non lavorerai mai, neanche per un giorno in tutta la tua vita.”

GialloZafferano: dietro le quinte della Redazione Dulcisss in forno by Leyla

Gli uffici sono su due piani. Al piano terra si trova una parete di libri enorme, davvero bella da ammirare (fa anche molto arredo) e davanti si trova un tavolone grandissimo, dove le ragazze della redazione, armate dei loro computer, mettono online le ricette sul sito di GialloZafferano.it

Ci raccontano un po’ come si svolge la loro giornata e quali sono i loro compiti. Noi le massacriamo di domande, per poter soddisfare la nostra sete di conoscenza.

Vicino al mega tavolone, c’è il tavolo da pranzo, dove tutto lo staff consuma il pranzo insieme, con i vari piatti cucinati per le ricette del sito. Vicino, possiamo ammirare la cucina a vista, con tantissimi fuochi, armadi a vetrinetta, qualche forno. L’impressione che sento è di una grande cucina di casa. Anzi ! Saranno le luci o l’arredamento, ma si respira proprio aria di casa.

Arrivati in cucina sentiamo già un certo profumino che risveglia i nostri sensi e salutiamo Luigi intento a preparare qualche piatto goloso.

Ci indicano che oltre la cucina c’è lo studio dove registrano le video ricette, ma non possiamo accedere perchè c’è Giovanni intento a registrare la ricetta delle Melanzane ripiene di riso (che trovate QUI). Lo riesco a spiare grazie ad un monitor presente fuori dallo studio.

Dopo qualche minuto, Giovanni riesce a liberarsi e ci accoglie a braccia aperte: lui è un #nuovovolto di GialloZafferano, anche se lo conosco dal Raduno di Milano quando era solo un collega blogger. Il suo blog è Peccato di Gola.

GialloZafferano: dietro le quinte della Redazione Dulcisss in forno by Leyla

Con la sua simpatia, ci porta a visitare il resto della Redazione. Uno dei punti clou è sicuramente il “magazzino”, dove vengono riposti tutti i props che servono per le ricette: dal piattino all’alzatina, dalla ciotolina colorata alla forchetta vintage. Ed è proprio il posto dove ad una blogger come me vengono gli “occhi a cuoricino” e sogno di avere la Borsa di Mary Poppins per potermi portare via tutto (magari).

giallozafferano visita alla redazione di giallozafferano staff di giallozafferano nuovi volti dietro le quinte di giallozafferano cosa c'è dietro giallozafferano  GialloZafferano: dietro le quinte della Redazione Dulcisss in forno by Leyla

Continuiamo la visita al piano superiore dove possiamo vedere gli uffici del Direttivo e incontrare le ragazze della Redazione social, come Chiara e altre figure importanti come Deborah. Poco più avanti, possiamo ammirare anche un bellissimo set fotografico con tanto di pannelli, luci, ecc… (mi tornano gli occhi a cuoricino), dove vengono fotografate le ricette finite.

GialloZafferano: dietro le quinte della Redazione Dulcisss in forno by Leyla

E’ ora di pranzo e “ci tocca” proprio sederci con gli altri e assaggiare tutte queste bontà cucinate dai ragazzi. E’ un duro lavoro, ma qualcuno deve pur farlo ! 😉

Dopo pranzo, possiamo assistere ad una video ricetta di Aurora, #nuovovolto di GialloZafferano, una ragazza davvero carina e dai modi delicati, che ci rapisce l’attenzione, mentre ci racconta quello che fa.

GialloZafferano: dietro le quinte della Redazione Dulcisss in forno by Leyla

Mentre si gira stiamo in un angoletto in religioso silenzio (quasi) e osserviamo mentre i due operatori video si alternano, mentre Aurora calca la scena e mentre la regista orchestra il tutto. E’ tutto nuovo per me e come una bambina rimango davvero affascinata da questo mondo.

Qualche giorno fa, ho visto sul sito la video ricetta che hanno girato in quell’occasione e mi sono emozionata nuovamente. E’ quella dei Ravioli al cacao con cuore al cioccolato bianco che trovate qui sotto.

Purtroppo il tempo è passato velocissimo e a metà pomeriggio era già ora di tornare a casa. Anche questa esperienza mi ha arricchito. Ringrazio GialloZafferano di avermi permesso questa visita, ringrazio della simpatia e gentilezza tutto lo staff e Giovanni per averci fatto da Cicerone.

Ringrazio anche Enrica ed Arianna per la meravigliosa compagnia e per la giornata allegra e spensierata che mi hanno fatto passare.

Author: Dulcisss in forno by Leyla

GialloZafferano: dietro le quinte della Redazione Dulcisss in forno by Leyla

10 Risposte a “GialloZafferano: dietro le quinte della Redazione”

  1. Spettacolo rileggere il tuo racconto dopo tanto tempo dall’averlo vissuto … sei stata davvero dettagliata e hai trasmesso tutto il tuo entusiasmo ! Grazie Leyla per avermi ricordato che bel giorno è stato 🙂

    1. Grazie a te Ary !! Per il commento, per esserci stata e per tutte le risate che mi sono fatta ! Un grande abbraccio, Leyla

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.