Gelato alla nutella senza gelatiera

Gelato alla nutella senza gelatiera e senza uova, il cosiddetto “gelato furbo”, pronto in un attimo, che non ghiaccia in freezer, rimane morbido e cremoso e subito pronto all’uso !

Ecco una comoda ricetta estiva tutta per voi ! Perfetta per chi non ha la gelatiera e vuole gustarsi del gelato fatto in casa in poco tempo. E senz’altro questo farà al caso vostro. Un gelato facile, geniale, senz’ombra di dubbio, un gelato furbissimo !

Sono partita dal gelato alla vaniglia di Martha Stewart che vi ho proposto qualche anno fa, per realizzare un gelato alla nutella goloso e semplice da realizzare, quasi un gelato furbo alla nocciola. Si prepara in 5 minuti, anche se dovrete attendere circa 8 ore per gustarlo al meglio. Potete farlo alla sera e il giorno dopo è pronto !

Se anche voi amate la nutella (o altra crema di nocciole) non potete assolutamente perdervi il gelato furbo alla nutella e la nutella gelato !

Ecco la ricetta della Gelato alla nutella senza gelatiera e senza uova.

Gelato alla nutella senza gelatiera – Gelato alla nutella senza uova – Gelato facile – Gelato furbissimo alla nutella

Gelato alla nutella senza gelatiera e senza uova – Gelato furbo alla nutella
  • Difficoltà:
    Bassa
  • Preparazione:
    5 minuti
  • Porzioni:
    4 persone

Ingredienti

  • Panna fresca liquida 250 ml
  • Latte condensato zuccherato 150 g
  • Nutella 150 g
  • Liquore Vov o Rum 1 cucchiaio

Preparazione

  1. 1. Montate la panna fresca liquida piuttosto soda.

  2. 2. Aggiungete il latte condensato e il liquore e amalgamate il tutto delicatamente. Io utilizzo il Rum, anche se nella ricetta originale del gelato furbo c’è il Vov. Il liquore aiuta a non far ghiacciare il vostro gelato, insieme anche al latte condensato. Vi consiglio quindi di lasciarlo. E’ così poco che non si avvertirà, neanche se lo fate mangiare ai bambini.

    Gelato alla nutella senza gelatiera e senza uova – Gelato furbo alla nutella
  3. 3. Aggiungete la nutella e amalgamate, sempre delicatamente, con movimenti dal basso verso l’alto per non far smontare la panna.

    Gelato alla nutella senza gelatiera e senza uova – Gelato furbo alla nutella
  4. 4. Mettete il gelato alla nutella all’interno di un contenitore e ponete in freezer per ca. 8 ore oppure per tutta la notte.

  5. Il gelato alla nutella non ghiaccerà e rimarrà morbido anche appena estratto dal freezer. Potrete subito preparare le vostre coppe di gelato, magari decorate con topping alla nutella.

    Gelato alla nutella senza gelatiera e senza uova – Gelato furbo alla nutella
  6. Gelato alla nutella: conservazione

    Potrete conservare il gelato alla nutella per ca. 2 settimane in freezer, coperto con pellicola trasparente.

  7. Gelato alla nutella senza gelatiera e senza uova – Gelato furbo alla nutella

Leyla consiglia…

Potete decorare le coppette di nutella gelato non solo con la nutella, ma anche con delle nocciole tritate oppure con delle meringhette o del croccantino. Potete anche sbriciolare all’interno dei biscottini oppure aggiungere della panna montata ! Scegliete voi il modo migliore per gustarvi il Gelato alla nutella senza uova !

Da provare anche:

Torna alla HOME PAGE
Per non perdere nessuna ricetta, metti il “mi piace” QUI sulla mia pagina Facebook QUI sul mio profilo Instagram.

Precedente Parmigiana di patate al forno con besciamella, mozzarella e speck Successivo Pasta rucola e pomodorini alla pugliese

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.