Gelato alla vaniglia veloce senza gelatiera di Martha Stewart

Mi ero salvata la ricetta del Gelato alla vaniglia veloce, furbissimo, senza gelatiera e che non ghiaccia, già l’estate scorsa. Avevo visto l’articolo della bravisssima Arabafelice in cucina e mi aveva stuzzicato. Soprattutto per la presenza del latte condensato e non delle uova. La ricetta è di Martha Stewart (Everyday Food).

Ero un po’ perplessa … ma sapete cosa vi dico ?? Provatelo !!! Assolutamente !! Questo gelato alla vaniglia è davvero super fantastico !

Il gelato alla vaniglia veloce si prepara in poco tempo, senza gelatiera. Ha bisogno dei suoi tempi di posa e poi è pronto per essere mangiato. Non ghiaccia, non diventa duro. E’ assolutamente perfetto !!

Ecco la ricetta del Gelato alla vaniglia veloce:

Gelato alla vaniglia furbissimo gelato alla vaniglia veloce gelato con latte condensato gelato senza uova ricetta senza uova gelato alla vaniglia senza gelatiera gelato alla vaniglia fatto in casa gelato alla vaniglia homemade gelato alla vaniglia veloce giallozafferano gelato alla vaniglia veloce giallo zafferano gelato alla vaniglia veloce blog giallozafferano gelato homemade ricetta estiva ricetta fredda ricetta facile ricetta semplice ricetta veloce ricetta fresca ricetta senza forno dulcisss in forno by Leyla gelato Leyla

INGREDIENTI

500 ml di panna fresca liquida da montare
397 g di latte condensato zuccherato
estratto di vaniglia (2-3 cucchiaini)
2 cucchiai di liquore tipo Vov o Bourbon

Preparazione del Gelato alla vaniglia veloce senza gelatiera

Come potete vedere, la lista degli ingredienti è davvero corta. La preparazione è altrettanto veloce !

Montate la panna fresca liquida in modo che diventi soda.

A parte mescolate il latte condensato zuccherato con il liquore e 2-3 cucchiaini di estratto di vaniglia.

Incorporate delicatamente il latte condensato con il liquore e la vaniglia alla panna montata e amalgamate dal basso verso l’alto, in modo da non smontare il composto. In poco tempo il composto sarà completamente omogeneo.

Mettete il tutto all’interno di un contenitore da freezer e attendete ca. 8 ore che il gelato sia pronto. Dopo 5 ore avevo già affondato il cucchiaio e il gelato era già buonissimo ! Potete prepararlo anche la sera prima e metterlo in freezer fino all’indomani, dato che non serve girarlo.

Una volta che il Gelato alla vaniglia è pronto, basterà estrarlo dal freezer al momento e in pochi minuti sarà pronto per essere gustato !

Nel mio caso ho utilizzato il Rum perchè avevo praticamente solo questo liquore e mi sono comunque trovata molto bene. Il liquore aiuta a non far ghiacciare la preparazione ed è necessario, anche per il gusto. 2 cucchiai sono comunque pochissimi, rispetto al resto degli ingredienti e il gelato può essere servito anche ai bambini o agli astemi.

Al posto dell’estratto di vaniglia, ho utilizzato 1 stecca di vaniglia, da cui ho estratto i semi. E devo dirvi che non mi è neanche dispiaciuto vedere i semi di vaniglia sul gelato ! Mi sa di genuino e autentico !

Fatemi sapere se provate il Gelato alla vaniglia veloce e buona merenda a tutti.

Author: Dulcisss in forno by Leyla

Gelato alla vaniglia veloce senza gelatiera di Martha Stewart Dulcisss in forno by Leyla

Precedente Pasta con tonno e carciofini Successivo Gelato al caffè veloce senza gelatiera

4 commenti su “Gelato alla vaniglia veloce senza gelatiera di Martha Stewart

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.