Crea sito

Cous cous salmone e rucola

Quanto adoro il cous cous freddo in estate: è comodo e veloce. Oggi vi lascio la ricetta del Cous Cous salmone e rucola, un piatto equilibrato e semplice, e dovrete accendere i fornelli solo per pochi minuti.

Dopo il cous cous di verdure, credo che il cous cous con pesce ci stia perfetto! Ho utilizzato il salmone affumicato, ma potete sostituirlo anche con il salmone fresco saltato in padella oppure del tonno. La rucola ci sta perfetta! Potete scegliere di combinare il vostro cous cous freddo come meglio preferite. Non vi piace la rucola? Potete preparare il cous cous zucchine e salmone o con melanzane e salmone.

Vi assicuro che il cous cous in insalata dà davvero soddisfazione ed è una buona alternativa alla classica insalata di riso. Ottimo da portare anche al mare, in piscina oppure in ufficio (tutto l’anno). Ecco la ricetta del Cous Cous salmone e rucola.

Cous cous salmone e rucola, ricetta cous cous freddo

Cous cous salmone e rucola, ricetta cous cous freddo
  • Difficoltà:
    Bassa
  • Preparazione:
    10 minuti
  • Cottura:
    10 minuti
  • Porzioni:
    4 persone
  • Costo:
    Basso

Ingredienti

  • Cous Cous (precotto) 360 g
  • Acqua 360 g
  • Salmone affumicato 150 g
  • Rucola 40 g
  • Olio extravergine d’oliva q.b.
  • Sale q.b.

Preparazione

  1. Cous Cous salmone e rucola: ricetta e preparazione

    Come vi avevo già spiegato nella ricetta del Cous Cous di verdure, la cottura del cous cous viene fatta a vapore (e non bollito come indicato spesso nelle confezioni). Questo metodo vi garantisce dei granelli sodi e sempre perfetti.

  2. Dovrete utilizzare l’acqua dello stesso peso del cous cous per avere una cottura ottimale.

  3. Scaldate ca. mezzo litro di acqua e portate a bollore.

    In una ciotola adagiate il cous cous e unite la stessa quantità di acqua bollente (360 ml). Aggiungete 1 cucchiaino raso di sale e 1 cucchiaino di olio. Mescolate velocemente e chiudete con della pellicola trasparente per 10 minuti.

    Preparazione del cous cous freddo
  4. Trascorso il tempo, sgranate il cous cous con una forchetta, per distaccare i granelli tra loro.

  5. Prendete la rucola, eliminate i gambi e lavate sotto l’acqua corrente. Tamponate con un canovaccio o utilizzate della carta assorbente da cucina.

  6. Affettate la rucola e tagliate anche il salmone a striscioline.

    Cous cous salmone e rucola: fase finale
  7. Unite il salmone e la rucola al cous cous freddo, insieme ad un filo di olio extravergine di oliva a crudo. Amalgamate il tutto. Potete mangiare subito il vostro Cous cous con salmone oppure riporlo in frigo, in modo da averlo pronto per pranzo o cena.

  8. Cous cous freddo: conservazione

    Il cous cous salmone si conserva in frigorifero fino al giorno dopo.

Leyla consiglia…

Come vi dicevo, potete personalizzare la ricetta come più vi piace, sostituendo il salmone con il tonno o altro pesce e abbinandolo a verdure diverse, precedentemente saltate in padella, come vi suggerisce il vostro gusto.

Da provare anche:

Da non perdere lo speciale PIATTI FREDDI ESTIVI con tante idee per i vostri pranzi e le vostre cene estive.

Torna alla HOME PAGE
Per non perdere nessuna ricetta, metti il “mi piace” QUI sulla mia pagina Facebook QUI sul mio profilo Instagram.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.