Torta al cocco e ananas

 

Torta al cocco e ananas

Oggi voglio proprorvi la torta al cocco e ananas, un dolce dal gusto delicato ma la presenza dell’ananas le conferisce freschezza che da’ un tono particolare a questa torta. Potremmo anche definirla torta raffaello perché il gusto della crema ricorda molto i famosi cioccolatini. È abbastanza semplice da fare e vi consiglio di prepararla almeno un giorno prima perché il sapore sará molto piú intenso e marcato il giorno successivo e rimane lo stesso molto cremosa. Ma vediamo nel dettaglio come si prepara questa

 

Ricetta

Per il pan di spagna

  • 6 uova
  • 1 pizziso di sale
  • 100 g farina 00
  • 75 g maizena
  • 100 g farina di mandorle
  • 150 g zucchero
  • 1 bustina di lievito

Per la crema

  • 600 g panna montata zuccherata
  • 300 g mascarpone
  • 200 g cioccolato bianco
  • 100 g cocco disidratato
  • 50 g mandorle
  • 50 g latte condensato
  • 100 g zucchero a velo

Per la farcia e decorazione

  • 400 g ananas sciroppato a pezzetti
  • 15 cioccolatini al cocco tipo raffaello (ricetta QUI)
  • 50 g cocco disidratato

Per la bagna

  • sciroppo d’ananas
  • 50 ml martini
  • 100 ml acqua

 

Preparazione della torta cocco e ananas

Iniziate la preparazione della torta all’ananas dividendo i tuorli dagli albumi montate quest’ultimi a neve ben ferma con un pizzico di sale e mettete da parte. Continuate montando i tuorli con lo zucchero per almeno 5-7 minuti quindi unite tutte le farine setacciate con il lievito, a questo punto lasciate le fruste e unite gli albumi montati a neve con una spatola facendo incorporare all’impasto dal basso verso l’alto in modo che venga incorporata abbastanza area e il pan di spagna diventi soffice. Imburrate una teglia di 22-24 cm versate l’impasto ed infornate a 175° per circa 30-35 minuti. Fate la prova stecchino dopo 25 minuti circa.

A questo punto versate l’ananas sciroppato dentro uno scolapasta e mescolate lo sciroppo con acqua e martini. Tritate le mandorle finemente fino a formare quasi una farina, sbriciolate 6 cioccolatini raffaello. Ora dedicatevi alla crema: sciogliete a bagnomaria il cioccolato e lasciatelo intiepidire, quindi unitelo al mascarpone, con lo zucchero a velo e il  latte condensato, il cocco e le mandorle tritate mescolate per bene , non servono necessariamente le fruste. Ora unite la panna che avrete montata con un cuccchiaio di legno e  incorporatela alla crema e ponete in frigo.

Quando il pan di spagna sará pronto e ben freddo ritagliate 3 dischi e iniziate a comporre la vostra torta al cocco e ananas ponendo un cerchio in acciaio come base proseguite bagnando il primo disco e spalmando uno strato di crema. Quindi strizzate bene l’ananas e distribuitelo in maniera uniforme su tutta la superficie, ponete il secondo disco bagnate e versate uno strato di crema e i cioccolatini sbriciolati. E infine ponete in 3 ed ultimo disco di pan di spagna bagnate e ponete in frigo per almeno 1 ora. Trascorso questo tempo versate l’ultimo strato di crema e stuccate tutta la torta lasciandone circa 4 cucchiai per la decorazione finale. Ora cospargete la torta con del cocco disidratato e versate la crema restante dentro una sacca da pasticcere con beccuccio a stella. Formate dei fiocchi sulla superficie della torta e decorate con i cioccolatini al cocco restanti. La vostra torta al cocco e ananas é pronta per essere gustata.

Precedente Gateau di patate Successivo Pasta patate fagioli e ceci

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.