Schiacciata secca toscana

Schiacciata secca toscana, una ricetta facile e super veloce, non prevede infatti lievito e tempi di lievitazione, una vera bontà in soli pochi minuti.
Una schiacciata leggera, croccante e con tutto il profumo del rosmarino fresco rigorosamente tritato a coltello, ma si sa, in Toscana il rosmarino è molto amato.
Non vi servirà una planetaria, pochi istanti con una semplice ciotola e un mestolo, per poi finire di lavorare l’impasto a mano in pochi minuti.
La schiacciata secca toscana può essere servita senza nient’altro che la accompagni, ogni come snack, merenda, o aperitivo, ma se volete esagerare, servitela con degli ottimi salumi, possibilmente toscani e sarà ancora più speciale.
Provate anche le Friselle, con un’ottimaa ricetta base infallibile, o se vogliamo stare in Puglia, ottima anche la Focaccia barese, impossibile resistere a tanta bontà.

Uno chef come amico

Il libro di cucina di DANIELE ROSSI

  • DifficoltàFacile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di riposo10 Minuti
  • Tempo di cottura15 Minuti
  • Porzioni4 persone
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

250 g farina 00
115 g acqua
25 g olio extravergine d’oliva (più quello per la teglia)
q.b. sale
q.b. rosmarino

Strumenti

1 Tagliere
1 Coltello
1 Ciotola
1 Mestolo
1 Teglia
1 Matterello

Passaggi

Per prima cosa lavate accuratamente il rosmarino e tritatelo finemente con un coltello.
Prendete una ciotola, versateci la farina, il sale e il rosmarino e mescolate gli ingredienti fra loro.

Schiacciata secca toscana: versate farina sale e rosmarino in una ciotola

A questo punto aggiungete l’acqua e l’olio extravergine e mescolate con un semplice mestolo da cucina.

Schiacciata secca toscana: aggiungete l'acqua e l'olio

Ribaltate l’impasto su un piano da lavoro infarinato, lavoratelo a mano per qualche istante, una volta ottenuto un impasto liscio e morbido, copritelo e fatelo riposare a temperatura ambiente per una decina di minuti.
Stendete l’impasto su un piano infarinato, utilizzando un mattarello.

Schiacciata secca toscana: lavorate l'impasto a mano poi stendetelo

Sistemate la schiacciata ormai ben stesa su una teglia foderata con carta forno.

Schiacciata secca toscana:  sistemate la schiacciata su una teglia con carta forno

Condite la schiacciata con un filo d’olio su tutta la superficie, ultimate con una presa di sale e infornate a 200° per 15 min circa.

Schiacciata secca toscana: condite con olio e sale

La schiacciata secca toscana è pronta e il suo profumo è irresistibile, non vi resta che assaggiarla.

Schiacciata secca toscana: la schiacciata è pronta per essere gustata

Consigli

La schiacciata secca toscana può essere servita subito o anche fredda, ottima semplice o da portare a tavola con salumi e formaggi.

Conservazione

La schiacciata secca toscana può essere conservata a temperatura ambiente fino ad un massimo di due giorni in un sacchetto per alimenti ben sigillato.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!