Focaccia barese

Un salto in Puglia, con la famosissima focaccia barese, una focaccia alta, soffice e ricca di gusto, dai profumi dell’estate.
Preparare una buona focaccia barese in casa non è impossibile, vi basterà leggere la ricetta e seguire tutti i consigli passo passo e anche la vostra focaccia sarà perfetta.
Per preparare la focaccia barese, non è per forza necessario utilizzare una planetaria, se non ne avete una, potete impastare tutto in una ciotola, avendo cura di lavorare bene l’impasto.
La Puglia è una terra ricca di sapori genuini, ma lo è anche la Toscana, a proposito di Toscana, vi consiglio di provare anche, i CROSTINI AL RAGU’ DI FEGATINI, anche la PAPPA AL POMODORO merita di essere scoperta, la mia versione è la fusione di tradizione e innovazione, assolutamente da provare.
Per gli amanti dei piatti regionali, la regina dei primi piatti, sua maestà la PASTA ALLA CARONARA, leggendo la ricetta, scoprirete come ottenere una pasta alla carbonara cremosissima.

Focaccia barese di Daniele Rossi Chef

Uno chef come amico

Il libro di cucina di DANIELE ROSSI

  • DifficoltàMedia
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione30 Minuti
  • Tempo di riposo1 Giorno 6 Ore
  • Tempo di cottura30 Minuti
  • Porzioni2 focacce
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

300 g farina 0
300 g semola
375 ml acqua
3 g lievito di birra fresco
5 g zucchero
1 g patata (lessa)
1 pizzico sale
25 ml olio extravergine d’oliva
q.b. olive baresane (in alternativa olive taggiasche )
q.b. pomodori

Strumenti

1 Planetaria
1 Ciotola
1 Teglia
1 Tarocco in metallo

Passaggi

Versate la farina nella planetaria, o in una ciotola se impastate a mano.
Aggiungete la patata schiacciata (precedentemente lessata) e il lievito, iniziate a lavorare l’impasto aggiungendo poca acqua alla volta, man mano che verrà assorbita.

Inizio preparazione impasto con farina patate e lievito

Continuate a lavorare l’impasto fino ad incordarsi, una volta incordato, potete aggiungere lo zucchero, il sale e una volta assorbiti, aggiungete anche l’olio extravergine.
L’impasto risulterà molto umido, non preoccupatevi, è normalissimo che sia così.
Trasferite l’impasto in una ciotola e copritelo con pellicola trasparente, fatelo lievitare fino al raddoppio.

Lavorare l'impasto avendo cura di incordarlo perfettamente

Una volta lievitato, procedete con le pieghe di rinforzo, questa operazione andrà ripetuta per almeno due volte e per un massimo di quattro.

Per un prodotto più digeribile metterlo nel frigo a riposare per circa 24 ore.

Fate le pieghe rinforzo e ripetetele almeno due volte

Passate le 24 ore, dividete l’impasto in due parti, sistemate un pezzo in una teglia diametro 24 e l’altro pezzo un po’ più grande in una teglia diametro 28 (entrambe unte con un filo d’olio extravergine sul fondo).

Dividiamo l'impasto in due parte e stendiamo le focacce su teglie unte con un filo d'olio extravergine

Aprite i pomodorini con le mani, versandoli direttamente sulla focaccia, aggiungete le olive, l’origano, un filo d’olio ed un pizzico di sale.

Aggiungiamo i pomodorini tagliati semplicemente a mano, le olive, un pizzico di sale e condiamo anche con origano e olio extravergine

Lasciate riposare le focacce, accendete il forno e portatelo a 250°.
Cuocete le focacce per 25/30 minuti circa, il tempo di cottura, può variare leggermente in base al forno.
Vi consiglio di spostare la teglia da 3/4 del forno alla parte più bassa ogni 10 min circa per avere una cottura più uniforme.

Cuociamo le focacce avendo cura di alternare le altezze nel forno

La focaccia barese è pronta, a questo punto godiamoci questa delizia!

La focaccia barese è pronta, non ci resta che assaggiarla subito

Conservazione

La focaccia barese sarà ottima anche nei giorni seguenti, potete conservarla all’interno di un sacchetto per alimenti, fino ad un massimo di 24 ore a temperatura ambiente e fino ad un massimo di 48 ore in frigorifero.
Se preferite gustarla più fragrante, sarà sufficiente scaldarla per pochi minuti.

Consigli

Se non amate le olive, potete utilizzare anche solo i pomodori e la vostra focaccia barese sarà comunque ottima.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!